Come mantenere l’abbronzatura anche dopo l’estate

Al termine della bella stagione si cerca spesso, in ogni modo, di mantenere ancora per pochi mesi il bell’aspetto regalatoci dall’abbronzatura e dal relax delle ferie, insomma si cerca di dedicarsi il più possibile alla propria bellezza.

Fortunatamente quel triste pallore tipico dell’inverno può ancora attendere poiché basta seguire solo pochi e semplici consigli che permettono di conservare la tintarella presa durante le vacanze e che rende la pelle molto più luminosa e bella.

Sono veramente  semplicissimi passaggi da seguire e che sfruttano le capacità naturali di sostanze facilmente reperibili in casa e che vi aiuteranno a prolungare gli effetti del sole sulla vostra pelle.

Ecco alcuni punti da seguire con molta attenzione.

abbronzatura

1-      È di fondamentale importanza curare molto bene l’alimentazione, infatti non tutti sanno che mangiare in maniera sana aiuta a mantenere la belle ben idratata ed elastica; molta acqua, frutta e verdura non devono assolutamente mancare e in tal modo si eviteranno macchie della pelle e secchezza.

2-      Sarebbe meglio evitare di fare il bagno o la doccia a temperature troppo alte poiché l’acqua molto calda tende a far desquamare la pelle, è quindi ottimale utilizzare l’acqua tiepida ed in seguito, applicare su tutto il corpo una crema o un olio idratante. Ricordate che i bagnoschiuma troppo aggressivi favoriscono l’eliminazione dell’abbronzatura e che il calcare contenuto nell’acqua è estremamente disidratante.

3-      Cercate di evitare di sfregare la pelle con l’asciugamano, ma tamponatevi in modo da non agevolare la perdita del colorito; se nel caso notate macchie e desquamazione della vostra pelle, è importante effettuare un gommage su tutto il corpo per circa due volte a settimana e così riuscirete ad uniformare il vostro colorito.

4-      L’applicazione della crema idratante deve diventare un’abitudine da adottare anche per tutto l’anno in modo che la nostra pelle risulti sempre idratata e sana. È possibile usare anche l’olio di karitè da applicare dopo la doccia e che può essere molto utile per mantenere perfetta l’abbronzatura.

5-      I profumi è meglio evitarli completamente poiché essendo a base di alcool tendono ad inaridire la pelle  e inoltre può accadere che  possono creare delle macchie epiteliali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *