Eliminare l’acne: i rimedi più efficaci

sapone per acne

sapone per acneL’acne è un problema che affligge molti adolescenti, ma anche molti adulti. Spesso, nelle forme più acute, può generare dei veri e propri disagi alle persone che ne sono colpite con ripercussioni sul piano emotivo e relazionale, trasformandosi in un vero e proprio complesso.

Esistono diversi rimedi per combattere l’acne, alcuni basati sulla somministrazione di farmaci altri su altri tipi di tecniche come ad esempio la laserterapia.

Prima di descrivere i vari rimedi tuttavia è necessario conoscere alcuni accorgimenti per prevenire l’insorgere dell’acne e per ridurne la proliferazione.

In primo luogo è bene pulire la pelle con detergenti poco aggressivi sulla pelle: se infatti si deterge eccessivamente la pelle e lo si fa con saponi troppo aggressivi si avrà un effetto seccante sulla cute eliminando il naturale strato lipidico che la riveste e favorendo l’insorgenza dell’acne.

Quando l’acne inizia a presentarsi è necessario struccare sempre il volto ed evitare il contatto dei capelli con il viso e la fronte, ma soprattutto evitare di toccare, grattareo spremere i brufoli poiché si rischia di estendere l’infezione e di creare cicatrici anche permanenti.

Tra i rimedi farmaceutici contro l’acne troviamo gli antibiotici e gli antimicrobici. I primi sono farmaci molto aggressivi e quindi solitamente riservati ai casi di acne più gravi, tra questi troviamo sia pomate per uso locale che pillole che sono assunto con uso orale.

Prima di sottoporsi ad una terapia di antibiotici si consiglia di usare gli antimicrobiotici: gli antibiotici infatti possono sviluppare resistenza al batterio che causa l’acne.

Alle donne inoltre può essere somministrata una terapia ormonale per combattere l’acne come i contraccettivi orali che sembran oessere particolarmente indicati anche per le affezioni del derma.

Un trattamento efficace per l’eliminazione dell’acne è il peeling chimico, una tecnica che permette di esfoliare la pelle attraverso degli acidi i quali accelerano il ricambio cellulare del derma rimuovendo le cellule morte e accelerando in questo modo l’eliminazione delle imperfezioni cutanee. Il peeling difatti distacca gli strati cutanei esterni attraverso un’azione di allentamento della sostanza che fa da collante tra le cellule del viso, per questo motivo appena concluso il trattamento la pelle può risultare arrossata, ma già subito dopo poche ore il viso apparirà più liscio.

Per i casi di acne più gravi si può ricorrere al laser, una tecnica in grado di agire sull’acne, ma anche di eliminare le cicatrice. Il laser elimina acne e cicatrici attraverso la rimozione delle vecchie cellule pigmentate del derma penetrando in profondità. Il trattamento delle cicatrici può poi essere effettuato con ampi margini di successo attraverso le innovative tecniche di radiofrequenza razionata attraverso il quale si può raggiungere un effetto levigante della pelle in maniera più rapida ed indolore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *