Happy Hour light, ma con gusto: ecco come prepararli!

happy-hour-

happy-hour-Siete alle prese con le prime cene estive, e i vostri amici si sono presentati a casa vostra per un happy hour in compagnia. Tuttavia, non volete proporre i soliti stuzzichini pesanti e monotoni,  e siete alla ricerca di idee sfiziose: ecco alcuni semplici suggerimenti. L’happy Hour, ovvero l’aperitivo che anticipa la cena, può essere  davvero gustoso: ecco alcuni semplici consigli per proporre finger food leggeri, sani e prelibati.

Prima di tutto, eliminiamo affettati e salsine pesanti, e facciamo spazio a pane in cassetta integrale, oppure a pane nero. Prepariamo, poi, una gustosa salsina frullando i fagioli cannellini, e farciamo i nostri tramezzini aggiungendo un cucchiaio di capperi, un caprino e olio extravergine di oliva. Ora tagliamo a metà i nostri tramezzini, e presentiamoli su un vassoio.

In giro per la sala, poi, evitiamo di lasciare le solite ciotoline con dentro noccioline o arachidi. proponiamo, invece, i lupini. Si tratta di un legume dimenticati dai più, ma che fornisce numerosi proprietà benefiche al corpo. inoltre, se masticato lentamente dona un senso di pienezza non indifferente.

Infine, non possiamo preparare un happy hour senza caprese: tagliate a dadini la mozzarella, i pomodorini e alternateli su uno spiedino intervallati da foglie di basilico. La nostra caprese monoporzione sarà sicuramente molto apprezzata. Infine, dobbiamo pensare ai drink da servire.

Eliminate l’alcool, e optate per una bevanda non zuccherata, ma da servire con ghiaccio. Le spremute di frutta, ad esempio, sono ideali. Possiamo acquistare anche quelle che troviamo già pronte al supermercato, e se le vogliamo rendere più frizzanti possiamo aggiungervi dell’acqua gassata.

Il vostro happy huor salutare e gustoso è pronto: ricordate che non è necessario dover rinunciare ai piaceri del palato. Si può benissimo organizzare una cena tra amici, o un happy hour, con tanto gusto, ma con poche calorie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *