Mangiare cioccolato aiuta…ad evitare le ustioni dai raggi del sole!

Cioccolato-mangiare

Cioccolato-mangiareIl cioccolato possiede numerose proprietà. Tra le tante (da sempre elencate, e valorizzate) ce n’è una nuova, e recentemente scoperta: chi mangia il cioccolato evita di ustionarsi con i raggi del sole. Ebbene si: d’estate (soprattutto quando si è al mare) è importante spalmarsi la crema solare per evitare fastidiosi eritemi, oppure scottature dovute alla sovraesposizione dei raggi del sole. C’è anche da dire che la maggior parte delle volte evitiamo di metterla per vari motivi: la sabbia è attaccata sulle nostre mani, oppure siamo pigri per alzarci e prenderla.

Ecco, quindi, in arrivo un rimedio più che naturale e soprattutto goloso: mangiare cioccolata! La novità è stata scoperta da una studio condotto dal Cosmetics Science Group della London University of the Arts. Gli studiosi hanno sottoposto per 12 settimane alcuni ragazzi ad un esperimento. Al termine di quest’ultimo si è scoperto che chi mangiava ogni giorno almeno 20 gr di cioccolato aveva raddoppiato la resistenza ai raggi UV. Quest’ultima è stata misurata in base alla cosiddetta “minimal erythema dose”, ovvero la quantità generale di esposizione UV necessaria per procurare una scottatura ad una persona.

Il risultato finale ha quasi dell’incredibile, ma c’è da dire che questa ricerca si aggiunge a tante altre: il cioccolato è ricco di proprietà nutritive importanti non solo per il fisico, ma anche per la mente. Inoltre, sono esplosi i massaggi fatti proprio con il cioccolato, oppure i bagni dolci: le persone, all’interno di spa certificate, possono ritrovare il loro benessere attraverso una semplice immersione in un bagno di cioccolato. Un’esperienza davvero unica, ed inebriante. Il corpo (a livello estetico) vi ringrazierà a lungo d queste coccole. Ma da oggi, grazie a questo nuovo studio, avrete una ragione in più per mangiare tutti i giorni cioccolato: in questo  modo, eviterete fastidiose scottature estive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *