Rimedi naturali per capelli

I capelli hanno sempre bisogno di cure in qualsiasi stagione dell’anno, quindi è necessario seguire dei consigli se si vuole avere una chioma perfetta sotto ogni punto di vista. Per caso avete dei capelli secchi e sfibrati? Oggi vi proponiamo i rimedi naturali per capelli di questo tipo.

Sono tantissime le persone che desiderano avere i capelli forti e lucenti ma i prodotti commerciali spesso non aiutano e sono sempre meglio i trattamenti naturali. I rimedi naturali per capelli fai da te, offrono dei risultati davvero impeccabili se vengono utilizzate al meglio, quindi significa applicarle in maniera constante e non sporadicamente in modo corretto.

rimedi naturali per capelli

Nei capelli sfibrati con doppie punte i rimedi naturali per capelli sono maschere naturali con la fiala di Sabina, si tratta di una varietà di ginepro che cresce in zone molto soleggiate e nonostante sia una pianta velenosa, dopo esser stata trattata può essere un valido aiuto.

Dopo aver applicato questa fiala, non dovrete far altro che utilizzare una maschera naturale e fai da te all’uovo, da preparare è molto semplice. Infatti non dovrete far altro che inserire in un recipiente abbastanza capiente un tuorlo d’uovo e aggiungere un cucchiaio di olio di germe d grano e un cucchiaio di acete di mele.

Mescolate il composto in maniera energica fino ad ottenere una crema omogenea. Per chi non lo sapesse ci teniamo a precisare che l’uovo è perfetto per curare i capelli sfibrati e aiuta anche a perdere meno capelli. Un altro elemento che non dovrebbe assolutamente mancare è l’olio di germe di grano che ha proprietà antiossidanti per la pelle e proprietà ristrutturanti e nutrienti per la chioma.

L’aceto di mele, invece, ha tantissime proprietà utili: da lucentezza ai capelli, depura e rivitalizza il cuoio capelluto, aiuta ad eliminare le doppie punte evitandone la ricomparsa e può essere addirittura utilizzato per pulire la spazzola!

Applicare la maschera naturale per capelli sfibrati per circa quindici minuti, successivamente risciacquare con acqua tiepida.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *