S.o.S. capelli: ecco le maschere da utilizzare

capelli-lisci

capelli-lisciSecondo un sondaggio condotto dall’Osservatorio di hairdressing l’Oréal, circa un milione di donne entra ogni giorno in un salone di bellezza per curare i propri capelli. Una cifra esorbitante, se pensiamo che molto spesso i trattamenti possiamo farli da sole.

Eppure, i capelli per una donna sono sacri: devono essere sempre perfetti, puliti, in ordine e soprattutto lucenti. L’estate, la salsedine e i vari agenti atmosferici mettono a dura prova la loro forza. Il risultato, è quello che vediamo ogni anno a  settembre: capigliature spente, opache, poco compatte e sfibrate. Come rimediare?

Semplice, effettuando una bella maschera di bellezza su tutto il cuoio capelluto. In questo modo, i nostri capelli torneranno lucidi, setosi e compatti. Ma dove possiamo acquistare un prodotto idoneo per i nostri capelli? In commercio esistono nuemrose possibilità, e tutte si contraddistinguono perchè sono state pensate proprio per i diversi tipi di capelli.

Ciò che è importante controllare, però, è la presenza di tre determinati ingredienti: la cheratina, gli acidi grassi e il collagene. Vediamo insieme di cosa stiamo parlando.

La cheratina è, forse, l’ingrediente più famoso. Si tratta di una proteina in grado di svolgere un’azione di riempimento e di rinforzo. Per essere assorbita deve essere frizionata: in questo modo le squame si ricompattano. Gli acidi grassi, invece,  servono a riempire gli spazi vuoti delle cuticole dei capelli. Inoltre, prevengono una possibile rottura del fusto. Infine, il tutto viene sigillato dal collagene, un filler in grado di “chiudere” la fibra capillare.

Ricordatevi che per un effetto duraturo è bene fare la maschera ai propri capelli periodicamente. In questo modo, i capelli saranno subito lucenti, setosi e soprattutto avranno un effetto a lungo termine. I vostri capelli vi ringrazieranno, e voi non vi dovrete più nascondere sotto cappelli informi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *