Affrontare l’inverno: ecco i consigli per riscaldare la propria casa

casa e freddo

casa e freddoL’inverno è alle porte, e in quest’ultimo periodo le prime temperature rigide si stanno facendo sentire. Ecco perchè è importante preparare correttamente la nostra casa all’arrivo del grande freddo. Alcuni semplici trucchi vi aiuteranno a mantenere il calore più a lungo nella vostra abitazione, senza farvi spendere troppi soldi. Vediamo insieme come!

Prima di tutto, controllate i vostri serramenti: a lungo andare potrebbero lasciarsi andare. Per evitare spiacevoli spifferi d’aria, o correnti indesiderate, potete utilizzare i famosi paraspifferi. Li trovate sia per le finestre che per le porte: in quest’ultimo caso, optate per quello con spazzola rigida.

Di fatto è un paraspifferi più compatto, e fa passare meno il freddo rispetto a quello fatto di setole. Non solo: iniziate a pensare a proteggere anche i vostri infissi: a questo proposito, potete applicare delle strisce adesive in PVC espanso, facilissime da attaccare e da recuperare.

La stagione invernale è anche sinonimo di controllo della propria caldaia: quest’anno sono state introdotte alcune novità. La prima riguarda il libretto: dal 15 ottobre 2014, infatti,non è più valido ed è importante munirsi di quello nuovo. Se lo state cercando potete tranquillamente scaricarlo dal sito www.sviluppoeconomico.gov.it (lo trovate nel capitolo “Domande frequenti sugli impianti di climatizzazione”). Dopo averlo compilato correttamente, potrete mostrarlo anche al tecnico che effettuerà il controllo della vostra caldaia.

Ricordatevi che le multe, in caso di “dimenticanza”, oscillano tra le 300 e i 5000 euro. Infine, potete optare per latri piccoli trucchi salva-calore: prima di tutto, provate a posizionare dei pannelli termoriflettenti fra i caloriferi e il muro: servono ad evitare che il caldo venga assorbito dalla parete. Inoltre, permette di risparmiare il 10% di energia.

Insomma, l’inverno è alle porte e non bisogna farsi trovare impreparati: alcune piccole astuzie vi permetteranno di evitare inutili dispersioni, mentre un controllo adeguato della caldaia vi farà stare sicuri e pronti per il grande freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *