Cucinare senza sporcare: ecco i piccoli trucchi in cucina

cucinare

cucinareChe divertimento cucinare! Un po’ meno, invece, lo è pulire subito dopo. Ecco perchè molto spesso ci limitiamo con la fantasia: l’idea di dover pulire le numerose pentole proprio non ci alletta. Eppure, ci sono piccoli trucchi che possono aiutarci nella nostra impresa. Quali? Vediamoli insieme, e riscopriamo il gusto di cucinare senza pensieri.

Prima di tutto, per avere una cucina sempre pulita ed in ordine proviamo a posizionare degli stracci, o della carta assorbente, lungo i fornelli: in questo modo, appena avremo concluso le nostre preparazioni potremo rimuoverli, ed evitare di pulire le superfici dai vari schizzi. Un risparmio di tempo non indifferente!

Mentre cuciniamo, poi, utilizziamo il paraschizzi: si tratta di un oggetto realizzato con una fitta trama metallica. Non è coprente come un coperchio, ma permette ai cibi di cuocersi, e “para” gli eventuali schizzi di olio o sugo. Inoltre, se devi far bollire la verdura o qualsiasi altro alimento, utilizza un apentola più grande. In questo modo, l’acqua di cottura non fuoriuscirà, e non sarai costretta (come capita molto spesso) a pulirla vicino ai fuochi.

Se non sai dove poggiare i mestoli, in commercio esistono i cosiddetti “poggiamestoli”: si tratta di oggetti sicuramente comodi, ma non sempore aiutano. Quando si hanno più posate, infatti, si sporca ugualmente: per rimediare utilizza un tagliere e poggia sopra tutte le posate o i mestoli. In questo modo sporcherai solo quel punto.

Infine, se hai gli scarti di cibo da buttare non continuare ad aprire la pattumiera: rischieresti soltanto di creare una scia di gocce sul pavimento da pulire. Posiziona un piatto, o una ciotola, sul piano da lavoro, e butta tutto al suo interno: in questo modo, getterai nella pattumiera tutto in una sola volta.

Insomma, con pochi consigli potrai ancora riprovare la gioia di cucinare senza pensieri: cosa aspetti a provare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *