Cosa sono gli allarmi senza fili

allarme

 

allarmeL’evolversi della tecnologia ha prodotto importanti riflessi anche per quanto riguarda il mercato degli antifurti. Se fino a poco tempo fa eravamo abituati ai classici e vecchi impianti di allarme, ecco che ora le cose sono andate mutando in maniera molto più tecnologica, sofisticata e sicura.

Chiunque stia per acquistare un antifurto per la casa, infatti, avrà modo di conoscere il cosiddetto allarme senza fili, ovvero un impianto progettato per funzionare anche senza alcun bisogno della corrente elettrica e quindi pensato per rimanere operativo anche nel caso in cui l’abitazione dovesse rimanere vittima di un blackout. Un allarme senza fili garantisce un monitoraggio continuo dell’ambiente per il quale è stato pensato, permettendo a chi vi abita di poter trascorrere piacevoli momenti di vita sia dentro che fuori casa: sarà compito dell’impianto verificare che tutto stia procedendo per il meglio, assicurandosi che nessun intruso osi mettere piede nel nostro ambiente e controllando che non si verifichino eventi accidentali di una certa pericolosità (si pensi alle fughe di gas, o a quant’altro possa accadere di compromettente).

Insomma, un allarme senza fili è quanto di meglio si possa acquistare nel caso in cui si volesse tutelare un determinato ambiente e soprattutto le persone che lo abitano.

Ma un’altra importante novità introdotta da questi moderni sistemi d’allarme la ritroviamo nel cosiddetto “controllo remoto”: un allarme senza fili (basato perciò su tecnologia wirless) può essere controllato dal suo proprietario anche a una certa distanza rispetto al luogo di riferimento. Come? Semplicemente collegandosi ad internet o aprendo un’app appositamente installata nel proprio smartphone! In questa maniera ci viene dato modo di monitorare la situazione anche quando siamo fuori di casa, magari nel momento stesso in cui siamo impegnati a fare un tuffo in piscina o a tenerci impegnati in ufficio: la nostra casa sarà sempre dietro di noi, anche nel caso in cui dovessimo prendere un volo aereo diretto all’altra parte del mondo!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *