Infestazioni da pulci in casa, cosa fare?

pulci nere

pulci nereUn’infestazione da pulci è una condanna per chi ne subisce la presenza: avere pulci in casa è l’incubo soprattutto di chi ha animali. Perché sono così insidiose le pulci e come sbarazzarsene?


Le pulci sono piccoli parassiti ematofagi, si nutrono di sangue e sono privi di ali. Sono tipicamente presenti laddove vi sia poco igiene. La pulce è fastidiosa per i movimenti che compie con le piccole zampe sulla cute, una presenza di cui ci accorgiamo anche dagli arrossamenti cutanei e dai pruriti che provocano. A causa delle pulci possono manifestarsi anche allergie e casi di anemia. Le pulci possono portare anche virus zoopatogeni e batteri, quindi è fondamentale liberarsene il prima possibile.


Chi entra in contatto con le pulci può rischiare di contrarre una dermatite allergica della pulce, procurata dalla loro saliva piena di allergeni delle pulci.


Una delle soluzioni migliori per liberarsi di questi parassiti è usare più tecniche insieme, partendo da una pulizia generale e a fondo di tutto l’ambiente domestico. Un altro accorgimento è quello di trattare i tuoi animali domestici con repellenti specifici. Devi affrontare la questione in modo da risolverla radicalmente, perché un’infestazione da pulci è un vero problema!

Il primo tentativo deve passare per un trattamento mirato che va a distruggere uova e larve, le due fasi di sviluppo in cui la pulce è più vulnerabile. Sono quattro le fasi che attraversa l’insetto, e nelle prime due può avvenire un intervento più efficace. Le uova, infatti, sono molto fragili, solitamente tutte concentrate in un’unica zona.

Un’azione sulle larve, invece, è fondamentale per un’altra ragione, perché possono sopravvivere anche per diversi mesi, quindi è essenziale liberarsene quanto prima!


Inizia setacciando tappezzeria di divani, i tappeti, le poltrone, passate l’aspirapolvere alla massima potenza per eliminare gran parte delle pulci sparse nell’aria. Dopo però controlla che il sacchetto dell’aspirapolvere sia sigillato, perché gli insetti anche se aspirati, sopravvivono, e se non si fa attenzione potrebbero diffondersi nelle altre stanze in casa.

E’ necessaria una pulizia approfondita di pavimenti e mattonelle, andando ad operare in dentro le fughe delle piastrelle, che sono il rifugio prediletto di uova e larve.

Puoi utilizzare un insetticida naturale, di quelli che trovi presso dei negozi specializzati per prodotti per giardinaggio. Puoi anche preparare un composto, fatto di borace, disinfettanti, pesticidi e saponi. Il borace svolge un’azione di avvelenamento sullo stomaco degli insetti fino a provocarne la morte. Questo mix consente di effettuare una efficace disinfestazione degli ambienti.


Mi raccomando non dimenticare di indossare guanti ed una mascherina protettiva quando applichi la soluzione su tappeti, mobili, letti e all’interno della cuccia dell’animale. Procedi anche al lavaggio ad una temperatura di circa 40 gradi di coperte, lenzuola, copri-letti, fodere di divani e poltrone.

Per una disinfestazione da pulci che, oltre all’uso di prodotti chimici professionali, prevede anche la sanificazione di tutti gli spazi infestati, vai qui e potrai avere tutte le informazioni e i dettagli necessari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *