Pulizie di casa: ecco quelli da fare prima dell’estate

pulizie di casa

pulizie di casaL’estate porta con sè la voglia di rimettersi in forma, e di rinnovare il propio aspetto. Questo vale, solitamente, anche per la nostra abitazione. Dopo il grigiore invernale, dobbiamo riuscire a rendere la nostra casa più profumata, fresca e colorata: ecco, quindi, le pulizie di casa da fare prima delle vacanze estive.

Innanzitutto puliamo tutti i vetri di casa: lasciamo stare, però, i prodotti chimici che troviamo in commercio. Per detergere e igienizzare i vetri basta della semplice carta da giornale e uno spruzzino contente acqua e aceto. Laviamo, poi, tutte le tende di casa, e quando la lavatrice avrà completato il suo giro non stendiamole per farle asciugare, ma riappendiamole. In questo modo eviteremo un lavoro in più (ovvero stirare), e le nostre tende si stireranno in modo autonomo e naturale.

Puliamo, poi, le persiane: eliminiamo le ragnatele con una scopa, e se sono in legno diamo loro una bella passata con carta vetrata e olio paglierino.  Servirà per ridare vigore al legno e per farle sembrare ancora nuove come il primo giorno. Infine, eliminiamo i plaid dai divani, laviamoli e ritiriamoli, e aereggiamo costantemente la nostra abitazione.

Passiamo, poi, alle pulizie più consistenti: svuotiamo completamente tutti gli armadi, puliamoli al loro interno e creiamo tre pigne diverse di vestiti. Una sarà dedicata ai panni da buttare, uno per quelli da regalare e l’ultima per i vestiti da tenere. Pieghiamo questi ultimi in modo ordinato, e riposizioniamoli all’interno dell’armadio. Infine, posizioniamo anche dei sacchettini profumati che cambieremo al prossimo cambio di stagione.

Infine, anche le pareti di casa necessitano di una rinfrescata: ridipingiamole, e magari aggiungiamo un piccolo tocco di colore utilizzando gli stencil che troviamo in commercio. Ora che la vostra casa è finalmente linda, pulita e profumata non vi resta che godervi…la vostra meritata estate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *