Il sale e i suoi usi: ecco l’alleato in cucina

sale

saleIl sale è un grande alleato in cucina. Non solo perchè dona sapore ai nostri piatti, ma anche perchè è un valido aiutante in fatto di pulizia casalinga. Già, l’ordine e la pulizia, grazie ad un semplice ingrediente, sono garantiti. Scopriamo, quindi, i suoi mille usi. Prima di tutto, se dobbiamo disinfettare i pavimenti, possiamo uitilizzarlo insieme a qualche cucchiaio di aceto.

L’aceto è una sostanza in grado di sgrassare e detergere, proprio come il sale: i vostri pavimenti, grazie a questo composto, saranno puliti. Se volete, però, dare un tocco di profumo in più, potete sempre aggiungere qualche goccia di essenza. Infine, lo stesso composto ma messo in una boccetta spray, può essere utilizzato per detergere e pulire le superfici di casa. Attenzione, però, il composto non può essere utilizzato sul marmo.

Un altro suo uso riguarda la pulizia dell’argenteria: unite qualche cucchiaio di sale con farina e aceto. La pastella ottenuta vi servirà per fare uno scrub delle posate. In questo modo torneranno lucenti come prima. Tuttavia, parlando di sale, possiamo darvi un altro piccolo consiglio: se voltete eliminare la muffa, e l’umidità, procuratevi dei sacchetti.

Al loro interno riponetevi del sale, e poggiate il tutto in una vaschetta: ogni giorno ricordatevi di eliminare l’acqua che troverete al suo interno. Già, perchè il sale è un deumidificante naturale, in grado di assorbire l’umidità, e di igienizzare in modo naturale. Infine, se dovete togliere una macchia ostinata, provate con uan manciata di sale su di essa: fatela agire per circa 15 minuti, e poi rischiacqaute con abbondante acqua calda.

Insomma, mille usi per un unico prodotto: utilizzando il sale, infatti, eviterete di acquistare numerosi prodotti chimici per la casa. In questo modo salverete non solo l’ambiente, ma anche il vostro portafoglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *