Come essere perfetta il giorno del tuo compleanno

compleanno

compleannoA breve festeggi il tuo compleanno, non importa l’età, hai deciso di voler fare una festa tra amici e quella sera vuoi essere incantevole.

Allora, prima cosa, dovresti partire dalla base, da ciò che riguarda te ed il tuo corpo, perché abbellirlo con abiti e accessori, per poi lasciarlo “difettoso”, non ha senso.

Puoi anche indossare una bella maglietta o un bel paio di jeans all’ultimo grido, ma se poi i capelli lasciano a desiderare, le unghie non sono curate, la pelle è opaca e stanca… perché darsi tanta pena con l’abbigliamento?!

Pensateci, si spendono a volte soldi nell’acquisto di un capo d’abbigliamento, ma sarebbe molto più sensato, invece, prendersi cura di quei dettagli che hanno a che vedere con la cura del nostro corpo.

Allora, inizia io tuo restyle partendo dall’acconciatura. Rivolgiti ad un bravo parrucchiere che possa rivoluzionare il look dei tuoi capelli. L’ottima scusa del compleanno potrebbe essere anche un ottimo espediente per cambiare il tuo capello! Taglialo, coloralo, fatti riccia o liscia! Ma cambia qualcosa, che guardarsi allo specchio, diverse, può aiutare moltissimo a cambiare qualcosa di stantio in noi.

Poi, le unghie…altro dettaglio che dice molto della donna che sei e della cura che hai della tua persona.

Tanto per iniziare, scegli fa una buona manicure, sia in casa che da una estetista, prenditi cura delle tue unghie, e poi una volta scelto il colore e la tonalità, preferisci uno smalto semipermanente per unghie, che ti fa arrivare tranquilla al giorno del tuo compleanno senza rischiare che possa andar via lo smalto.

Gioca con la fantasia, la nail art è di moda!


Effetto Metal o effetto nude?!


Effetto Metal… dai grigi antracite con riflessi luminosi ai colori dorati, gli smalti ad effetto metallico sono di gran moda. Puoi decidere il ‘finish’ ed i riflessi da indossare.

Effetto Nude…sfumature dolci pastello dalla tonalità in rosa, colori appena visibili o tonalità più intense, che sfumano verso il marrone.

Il nude, in tutte le sue gradazioni, rappresenta una scelta di stile per chi ama una manicure delicata e colori tenui.

Se scegliete questo colore, abbiate la massima cura, non c’è niente di più brutto da guardare di uno smalto nude su una mano non curata e trasandata.

Lo smalto rosso, un ‘sempreverde’

Il rosso non tramonta mai! Da tonalità più accese alle variazioni vermiglio, passando per toni più cupi, si tratta di un colore pieno di energia ed eleganza, basta saperlo indossare.

Il punto debole dello smalto rosso è che potrebbe sbeccarsi facilmente essendo uno dei colori più fragili fra tutti. Puoi però risolvere applicando un buon ‘top coat’ sulle tue unghie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *