Come risparmiare sull’abbigliamento in poche e pratiche mosse

sconto abbigliamento

 

sconto abbigliamentoIn tempi di magra economica non è affatto impossibile risparmiare sulle spese superflue se non altro perchè quando le disponibilità di portafoglio vanno assottigliandosi, il risparmio diventa una condizione imprescindibile! Tra le tante vie utili da intraprendere per contenere notevolmente le spese secondarie, c’è anche quella relativa all’abbigliamento.

Ora, se non potete proprio rinunciare all’acquisto di un capo di un certo livello o se non riuscite a fare a meno del vestiario delle grandi marche, potete prendere in considerazione l’ipotesi del buono sconto abbigliamento. Si tratta di un’interessante opportunità di risparmio che aziende e rivenditori sono solite offrire ai loro clienti: spendendo un tot di spesa minima si potrà beneficiare di uno sconto disponibile o in termini assoluti (ovverosia in euro) o in termini percentuali (10, 20, o 50% del totale speso).

Per quanto riguarda occasioni di risparmio un po’ concrete, potete invece affidarvi ad una via che probabilmente non morirà né ora né mai: quella del passamano con parenti, amici e conoscenti vari. Se nel vostro raggio di conoscenze c’è qualcuno che ha gusti pressoché simili ai vostri o taglie praticamente identiche, perchè non farvi dare gli indumenti che altrimenti sarebbero destinati al macero? Voi stessi potrete poi replicare la cortesia verso terze persone.

Dopodiché, che abbiate un buono sconto abbigliamento alla mano o che non abbiate avuto modo di recuperarlo, fate in modo di ricercare le occasioni di risparmio tramite siti internet e volantini promozionali: per quale strana ragione non dovreste approfittare ad acquistare un capo che senza sconto vi sarebbe costato anche il doppio?

Ma l’occasione di risparmio probabilmente più semplice di tutte è data dagli accessori: esistono parecchi negozi stranieri, bancarelle o store di bigiotteria presso i quali si possono acquistare i migliori accessori a prezzi davvero stracciati. Sono innumerevoli i casi di persone che sfoggiano questa collana o quel bracciale costati magari anche 5€ l’uno ma che in realtà, alla vista, sembrano di un livello molto più elevato!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *