I numeri verdi: come attivarli spendendo il meno possibile

telefono

Ogni azienda che si rispetti ha un numero verde; si tratta di un contatto telefonico con una particolare numerazione, che in Italia inizia con le tre cifre 800. Questo tipo di numero permette di accedere ai servizi di centralino dell’azienda, dove chiedere informazioni, sporgere reclami o trovare soluzione ad alcuni problemi pressanti. Per il cliente il numero verde è a costo totalmente gratuito, indipendentemente da quanto dura la telefona, compresa l’attesa al centralino. Le spese necessarie per la gestione del numero sono quindi a totale carico dell’azienda. Per una grande azienda le spese per questo tipo di numeri telefonici sono del tutto ininfluenti sul budget annuale, le cose cambiano se invece si osservano i bilanci di una piccola impresa o dell’ufficio di un professionista. Oggi fortunatamente è possibile trovare interessanti offerte per coloro che desiderano attivare un numero verde.

Trovare le proposte migliori

Per risparmiare soldi con i numeri verdi è importante informarsi su tute le offerte presenti sul mercato. Essenzialmente ne esistono di due tipologie: i numeri verdi classici, per cui si paga per ogni singola chiamata effettuata dalla clientela; i numeri verdi ricaricabili: si paga una quota anticipata, che copre un certo numero di chiamate, esaurita la quale è necessario intervenire con un altro pagamento.

Che contratto scegliere

Per fare in modo di spendere il meno possibile per un numero verde le aziende tendono a scegliere il contratto che meglio risponde alle loro esigenze. I centralini maggiormente tartassati da telefonate prediligono, generalmente, i contratti al consumo; le piccole e medie imprese invece prediligono i numeri verdi ricaricabili. Del resto molto dipende dal numero di chiamate che si ritiene di poter ricevere: se tale numero è basso i numeri ricaricabili risultano molto più convenienti.

Le proposte sul mercato

sono diverse le società che si occupano di numeri verdi, tra cui i maggiori nomi della gestione telefonica, come Telecom o 4. Ci sono poi anche numerosi gestori privati, che consentono di avere dei numeri verdi con particolari contratti, ampiamente personalizzabili. Il guadagno per queste aziende è spesso molto basso sul singolo numero verde, mentre per i clienti si tratta di offerte a volte imperdibili. Infatti basta contattare l’azienda prescelta per farsi attivare il numero verde, anche direttamente sulla linea telefonica già presente presso l’ufficio o lo studio professionale, senza doversi preoccupare di nulla. Questi numeri verdi sono infatti considerati come un pacchetto completo: si sceglie la numerazione, si stipula il contratto e la società di gestione penserà a tutto il resto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *