Come sfruttare le etichette termoadesive

ferro da stiro

Le etichette termoadesive sono dei contrassegni che si attaccano alle superfici, semplicemente passando con un ferro da stiro, o utilizzando l’apposito collante posto sul lato posteriore. Questi prodotti sono lavabili in lavatrice o in lavastoviglie, e permettono di personalizzare qualsiasi oggetto, dalla tazza per la colazione fino ai vestitini dei bambini.

Perché utilizzarle

È capitato a molti: si porta la tazza preferita in ufficio, e dopo qualche giorno la si vede in mano ad un collega, che non sapeva fosse nostra. Le etichette adesive o termoadesive sono utilissime in questi casi, o ogni volta in cui serve identificare in modo inequivocabile un indumento o un oggetto. Si possono applicare su tutto, dalla tazza del caffè fino alla matita preferita: l’adesivo che ne ricopre il lato posteriore è molto tenace e permette di mantenere l’etichetta in posizione per anni, senza che si stacchi neppure se l’oggetto che la porta viene infilato in lavastoviglie. Sull’etichetta si può scrivere ciò che si vuole, anche se tipicamente riporta il nome del proprietario dell’oggetto in questione.

Etichette sugli abiti

Le etichette termoadesive personalizzate risolvono moltissimi problemi in casa. Si possono infatti utilizzare per contrassegnare gli abiti per la scuola dei bambini, in modo da evitare che siano scambiati con gli altri studenti; oppure si possono applicare ai calzini o agli indumenti intimi, per evitare che in casa ci si scambino questi abiti senza accorgersene. Possono anche essere utilizzati come promemoria: applicateli all’interno del cappotto, per ricordare che va lavato a secco o che va inserito in una custodia prima di essere riposto nell’armadio. Le etichette termoadesive si applicano agli indumenti semplicemente, utilizzando il calore del ferro da stiro: basta qualche passata e l’etichetta aderisce perfettamente, senza staccarsi, neppure dopo 10 anni di regolari lavaggi in lavatrice.

Etichette spiritose

Quando si tratta di etichette adesive o termoadesive in genere si utilizzano stili semplici, che non si notano. Ma questo comportamento non è necessario: si possono personalizzare le etichette con le decorazioni che si preferiscono, scegliendo anche quelle spiritose o particolari. Ad esempio sugli abiti dei bambini non è obbligatorio indicare il nome del proprietario: proprio come avviene all’asilo si può scegliere per ogni bimbo un simbolo, che sarà applicato su tutti i suoi abiti, per renderli meglio riconoscibili. Ai bambini piacciono i piccoli disegni, con frutta, fiori o animali. Questo tipo di etichette si possono utilizzare anche in ampie strutture, come le case di riposo, o durante i campi scout.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *