Come creare un grafico elementare di analisi tecnica

Creare un grafico elementare di analisi tecnica può rappresentare un buon modo per poter iniziare ad approfondire alcuni concetti – chiave del trading, anche se, in realtà, la maggior parte delle piattaforme di investimento dei broker online faranno il lavoro sporco al posto tuo.

Ad ogni modo, è bene chiarire che indipendentemente dal fatto che il tuo grafico sia un grafico infragiornaliero (ovvero un grafico che mostra le fluttuazioni di tutta la giornata di negoziazione) o un grafico dei prezzi giornalieri o settimanali, il formato della barra dei prezzi è la stessa. Ogni barra rappresenta infatti i risultati di un singolo trading: ad esempio, su un grafico che fornisce informazioni giornaliere, ogni barra rappresenta i risultati di un singolo giorno di negoziazione, e così via.

Detto ciò, la maggior parte dei grafici a barre dei prezzi delle azioni mostra quattro valori importanti:

  • apertura: il prezzo registrato per la prima compravendita;
  • massimo: il prezzo più alto durante il periodo di trading;
  • minimo: il prezzo più basso durante il periodo di negoziazione;
  • chiusura: il prezzo registrato per l’ultima operazione.

Oltre a ciò, alcuni pacchetti di grafici includono risultati opzionali dopo l’orario di lavoro (prezzi da operazioni di trading che si verificano dopo la chiusura del mercato) come parte di ogni barra quotidiana. Allo stesso modo, alcuni grafici omettono i prezzi di apertura sui grafici infragiornalieri, tenendo conto che il prezzo di apertura su un grafico infragiornaliero è (quasi) sempre lo stesso del prezzo di chiusura della barra precedente, e quindi ometterlo è di poca importanza.

Tuttavia, omettendo il prezzo di apertura sui grafici giornalieri, settimanali e mensili, si diminuisce l’effettiva utilità del grafico.

Infine, ricordiamo che l’intera gamma di prezzi scambiati in tutto il periodo di riferimento è indicato dalla barra verticale mentre il prezzo di apertura è indicato sul lato sinistro della barra; il prezzo di chiusura è indicato da una linea piccola sul lato sinistro della barra, e il prezzo di chiusura è indicato da una linea simile sul lato destro della barra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *