Consigli utili per guadagnare col Forex

guadagnare con il forex

guadagnare con il forexGrazie al valore dei movimenti registrati ogni giorno sul suo conto, il Forex è oggi il più grande mercato finanziario che ci sia: ogni giorno circa 2 mila miliardi di dollari vengono movimentati sul solo mercato Forex.

Stiamo dunque parlando di un mondo assai affascinante ma al tempo stesso insidioso, ricco di elementi da approfondire ed anche foriero di estreme soddisfazioni; ma al di là di tutto ciò il Forex è anzitutto un mercato estremamente comodo poiché permette ai suoi attori di poter operare 24 ore al giorno (ad eccezione dei fine settimana) in qualunque luogo essi si trovino: tanto per rendere l’idea sia sufficiente sapere che potremmo tranquillamente lavorare nel Forex da casa, dal luogo di lavoro od anche in piena vacanza dall’altra parte del mondo! E quando parliamo di comodità non lo facciamo solo in riferimento alla disponibilità temporale: il Forex è comodo anche perchè permette di effettuare determinati movimenti finanziari su diversi fronti, come ad esempio sulle Forward Transactions (scambi di denaro contro titoli), sui Futures, sugli Swap (scambi di valute) e sugli Spots (scambi finanziari limitati ad una durata di soli due giorni).

Come tutti noi sappiamo, se da una parte il forex può divenire uno strumento per accrescere sempre più le nostre finanze dall’altra può anche vestire i panni di una vera e propria debacle finanziaria. Per accrescere le possibilità di successo faremmo perciò bene a seguire determinati accorgimenti che vogliamo elencare qui di seguito.

Prima di ogni altra cosa c’è il “fattore disciplina”: è generalmente sconsigliato avventurarsi in questo mondo senza un reale piano a cui rifarsi. Per questo motivo gli investimenti andrebbero mossi solo quando si è ben studiata la posizione di riferimento con tutti gli strumenti messi a disposizione dalla rete, dai libri, o dal materiale che noi stessi abbiamo preventivamente raccolto.

Dopodichè la velocità, perchè sapersi adattare rapidamente ad una determinata situazione è fondamentale in un mondo nell’ambito del quale le cose possono cambiare da un minuto all’altro! Ed inevitabilmente legata alla velocità è sicuramente la tendenza: lo studio e l’esperienza sapranno aiutarci a prevedere quali movimenti verranno assunti dal mercato di riferimento, e di conseguenza spronarci a seguirli per chiudere una posizione col segno più. Chiunque navighi il settore da un po’ di tempo sarebbe solito consigliare un altro importante fattore che è quello della “coscienza del rischio”; in parole povere si tratta di avere la premura di seguire solo ed esclusivamente trend ben definiti ed avere la lucidità di lasciar perdere una posizione la quale non sta facendo altro che procurarci perdite su perdite (non speriamo che “prima o poi l’andamento subirà un’inversione di tendenza”!).

E poi lo studio, lo studio ed ancora lo studio. Guadagnare col Forex è possibile, tanto è vero che potrebbero dimostrarcelo un mare di persone che pur essendo partite dalla nostra stessa base di inesperienza, a suon di studio, di analisi e approfondimenti sono riuscite ad accumulare una conoscenza davvero ampia del settore. Un bagaglio culturale che permette loro di poter raggiungere risultati soddisfacenti che, nella gran parte dei casi, possono persino tramutarsi in una vera e propria fonte di reddito. L’analisi tecnica, l’approfondimento dei grafici nonché la scrupolosa analisi dei mercati risultano quindi condizioni essenziali per raggiungere un’autonomia operativa che possa realmente definirsi tale.

E se stiamo iniziando in questo momento o se lo abbiamo fatto da poco, ecco che possiamo godere di un enorme vantaggio: gli strumenti messi a disposizione dalla rete sono numerosi ed anche alquanto completi per consentirci di avere un valido alleato per il nostro successo. A tal proposito consigliamo di cliccare qui per avere una vera e propria enciclopedia del Forex a nostra totale disposizione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *