Cos’è il social trading

social trading

Ci sono molti termini che dall’entrata in vigore di internet sono stati letteralmente “coniati”, uno degli ultimi, in ambiente Forex, è senza ombra di dubbio la locuzione Social Trading. Mentre alcuni sono pronti a fornire una rapida spiegazione del termine, altri ancora si chiedono che cosa sia.

Partiamo dalla base: il social trading, riguarda la condivisione di informazioni. Detto in parole povere, mentre ogni operatore mantiene sempre private le informazioni riguardanti il proprio account, per partecipare al Social Trading, decide di condividere con gli altri trader, alcune informazioni a proposito della propria attività.

Questi dettagli possono includere strumenti di trading (valuta, materie prime, indice, azioni, ecc.), tassi di entrata e di uscita a cui hanno venduto/acquistato uno degli strumenti, la percentuale di guadagno/perdita, ecc. Per quel che ne sappiamo, inoltre, nessun sito di social trading divulga mai l’importo effettivo dell’investimento eseguito con ogni trade. Sono informazioni private ed è giusto che restino tali. Se per sbaglio vi imbattete in qualche sito che lo fa, statene alla larga.

Ma allora a cosa serve il social trading? La risposta è semplice: vedendo ciò che fanno i trader esperti e non, consultando le loro strategie e verificando le loro perdite/guadagni, si possono apprendere tecniche nuove e migliorare il proprio rendimento online. Non si è più obbligati ad analizzare notizie di mercato, ne di verificare complicati grafici online; si ha accesso diretto a migliaia di trader da tutto il mondo, in tempo reale, visualizzando quello che fanno e utilizzando queste informazioni a proprio vantaggio.

Di contro, ovviamente, è che non importa quanto una decisione presa da un trader sia saggia o folle, perché ci saranno sempre momenti in cui la sua strategia fallisce. Non è consigliabile seguire la mandria in modo sconsiderato, piuttosto, per trarre il meglio dal social trading, bisogna valutare più posizioni contemporaneamente e prendere le proprie decisioni sempre in modo saggio.

La maggior parte dei broker forex e delle piattaforme di social trading, trasmettono informazioni in tempo reale, generate attraverso un cosiddetto “live feed”, proprio come siamo abituati a vedere sui social network. Tuttavia, molti prendono in considerazione anche altri elementi per fornire informazioni più dettagliate e persino analisi dei dati. Ad esempio, su www.stofs.com si raccolgono dati dal vivo delle piattaforme di social trading più diffuse al mondo, e che si possono utilizzare a proprio vantaggio.

È ottimo il mix dato dal trading online con l’aspetto di piattaforma social, ma la domanda su cosa sia il social trading, la maggior parte delle persone vi risponderanno semplicemente: una copia di trading. Le informazioni sul live streaming sono una bella aggiunta alla routine di qualsiasi trader, mentre il copy trading è davvero un modo rivoluzionario per investire nei mercati.

È un modo per trarre vantaggio pratico dal know how di altri trader e utilizzarlo per far avanzare il proprio conto. Come avrai intuito dal solo nome, il copy trading copia automaticamente le transazioni di altri trader – o semi-automaticamente, a seconda della singola piattaforma di social trading.

Al livello più semplice, ciò richiede da parte del trader di scegliere un altro operatore, dal quale si copieranno strategie di trading e importo finanziato. Le operazioni vengono quindi copiate automaticamente con gli importi di investimento proporzionati, in base alla percentuale di fondi investiti nel trading originale. In un certo senso, il copy trading è molto simile a un account gestito (in effetti diversi organismi di regolamentazione lo hanno ufficialmente classificato come tale) – anche se i trader che copi non lavorano direttamente per te, stai essenzialmente permettendo a qualcun altro di prendere le decisioni di trading al posto tuo.

Allora, cos’è il social trading? Significa connettersi con altre persone per utilizzare la loro conoscenza ed effettuare investimenti. Quello che vuoi fare, dipende però sempre da te. Mentre nel copy trading, si decide semplicemente di fare investire i propri soldi ad altri, copiando tale e quale le loro strategie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *