Forex online: cos’è? Guadagnare con il mercato delle valute

Il forex online è un mercato mondiale dei cambi, dove le valute vengono vendute per cinque giorni a settimana, ventiquattro ore su ventiquattro. Questo mercato è nato nel 1971, dopo che furono aboliti il sistema dei cambi fissi, e da allora si è sviluppato in maniera esponenziale, arrivando a toccare cifre vertigginose ogni giorno.

Sono cinque i gruppi di investitori più importanti, presenti nel mercato del forex: i traders, le banche, le istituzioni govenative, le imprese private, e i fondi. Questi possono essere divisi in due grandi gruppi: gli hedgers e gli speculatori. Negli hedgers possiamo inserire sicuramente le istituzioni governative, le imprese private sia di import che di export, e una parte degli investitori che hanno esposizioni in valuta estera. Tra gli speculatori, invece, possiamo inserire sicuramente: le banche, i fondi e le società che vanno a creare un’esposizione artificiale in valuta, per poter poi guadagnare da quelli che sono i movimenti di prezzo.

Il mercato forex si sviluppa in centri operativi che sono molto importanti e tra questi possiamo elencare: New York, Hong Kong, Tokyo, Parigi, Singapore e Francoforte. Con il termine Foreign Exchange, intendiamo indicare il trasferimento nello stesso momento di una valuta in un’altra. Per capire cosa abbiamo detto, facciamo un esempio molto semplice e veloce. Se pensiamo che l’euro si apprezzerà nei confronti del dollaro americano; allora faremo in questo mdo: compreremo EUR/USD (dove EUR sta per euro e USD sta per dollaro), quindi andremo a comprare in euro e venderemo in dollari. Se invece pensiamo che succede il contrario, ovverto che l’euro perderà terreno rispetto al dollaro, allora venderemo EUR/USD, ovverto venderemo in euro e compreremo in dollari. Il bello di tutto questo è che non bisogna aspettare il mercato rialzista per poter guadagnare con il forex, anche perchè può accadere in qualsiasi momento che una valuta si apprezzi nei confronti dell’altra.

Da questo si deduce che il mercato del forex consente sempre di poter investire, perchè le opportunità sono infinite. Ogni coppia di valute è indicata da una sigla di tre lettere, come abbiamo visto in precedenza, e che le principali valute, dette anche majors sono: EUR (Euro), USD (Dollaro), JPY (Yen giapponese), GBP (Sterlina inglese), CHF (Franco svizzero), AUD (Dollaro australiano) e il CAD (Dollaro Canadese). Le valute, quindi, sono scambiate in coppia e vengono visualizzate, con la prima che è quella detta base, guida o valuta primaria; e la seconda che invece è detta valuta secondaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *