I prestiti personali

dollari

Quando si tratta di prestiti o finanziamenti tutti pensano automaticamente al mutuo per l’acquisto della casa, o al finanziamento per la macchina nuova. Questi finanziamenti sono detti finalizzati, perché i soldi ricevuti in prestito dovranno essere utilizzati per una spesa precisa, che deve essere dichiarata anticipatamente. Esistono però altri tipi di prestito.

Il prestito non finalizzato

Il tipo di prestito non finalizzato maggiormente sfruttato in Italia è chiamato Prestito Personale. Si tratta di un prodotto offerto da un ampio numero di banche e finanziarie, in genere per cifre che non superano i 10.000 o 15.000 euro e che non necessitano di alcun tipo di dichiarazione su come si spenderanno i liquidi ottenuti. Chiaramente, visto che non è possibile correlare il prestito ad un bene specifico, come avviene con il mutuo, i tassi di interesse sono decisamente più alti rispetto a quelli dei prestiti finalizzati. Questo perché l’istituto di credito non ha modo di rivalersi sul cliente acquisendo la proprietà della casa o dell’automobile acquistata con il mutuo; si tratta quindi, per la banca, di prestiti abbastanza rischiosi.

Come richiedere un prestito personale

Il modo più rapido consiste nel richiedere i prestiti personali online. Moltissime banche e finanziarie permettono ai loro clienti di effettuare la richiesta totalmente sui loro siti internet, senza doversi spostare da casa. Oggi è anche possibile utilizzare la firma digitale e scannerizzando i documenti necessari per accedere al credito. Una volta accettato il finanziamento, la cifra sarà depositata direttamente sul conto corrente del cliente, che potrà disporne come desidera. Alcuni istituti di credito richiedono invece la firma fisica di moduli e documenti, che quindi vanno poi spediti via posta. In ogni caso la risposta alle richiesta di prestito personale sono abbastanza rapide, e nell’arco di pochi giorni la cifra è disponibile in banca per le spese.

Siti comparativi

Negli ultimi anni stanno avendo sempre maggiore successo i siti comparativi, anche per quanto riguarda il prestito personale. Si trovano online portali totalmente dedicati ai diversi prodotti finanziari, dove è possibile simulare un prestito, per comprenderne le caratteristiche. Diventa quindi ancora più pratico e comodo richiedere un prestito personale online.

I requisiti

Come avviene per qualsiasi tipo di prestito, anche i finanziamenti non finalizzati necessitano di alcuni requisiti. Il primo fra tutti è la disponibilità di una inequivocabile fonte di reddito. Può trattarsi di uno stipendio da lavoro a tempo indeterminato, di una pensione, di un affitto o di una rendita finanziaria. Se non si ha alcun tipo di reddito è necessario trovare un garante, che si occuperà dal saldo delle rate nel caso in cui il cliente non sia in grado di farlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *