Gioco online VS gioco terrestre: chi vincerà la sfida?

dadi

Negli anni ’80 quando si parlava di gioco era normale associarlo ai lussuosi casinò che venivano frequentati da persone facoltose con una disponibilità economica sopra la media. Quello era il periodo d’oro delle sale da gioco, ma da allora di acqua sotto i ponti ne è passata parecchio tanto che quelle realtà hanno subito un notevole ridimensionamento. La svolta è arrivata, almeno per l’Italia, nel 2011, anno in cui i Monopoli di Stato, in seguito al via libera del governo Berlusconi, hanno iniziato a rilasciare le prime concessioni per i casinò online. Questa decisione ha ovviamente permesso l’arrivo in Italia di colossi del gaming online del calibro di Paddy Power, Betfair, 32Red oltre a permettere anche agli operatori italiani ben strutturati come Snai di allargare le proprie vedute. Il tutto con la logica conseguenza di veder moltiplicate le entrate per l’erario grazie alla tassazione, piuttosto alta, che i Monopoli applicano agli operatori di gioco autorizzati per ogni transazione effettuata.

La diffusione di queste sale virtuali è stata davvero impressionante tanto da stabilire mese dopo mese record mai toccati prima. Certo, le vecchie sale conservano sempre il loro fascino ma non è difficile immaginare che se non sapranno reinventarsi presto potrebbero diventare delle piccole realtà relegate ai margini di questo mercato. Già ora questa sfida oggi sembra essere impari, con le quattro case da gioco italiane alle prese con enormi debiti a cui far fronte. Ma vediamo quali sono i motivi del successo attuale di questi casinò online:

1. Gioco ovunque e per tutti i gusti. I casinò online, grazie ad internet, permettono una libertà prima inimmaginabile in quanto non soltanto il PC ma anche tramite dispositivi come smartphone e tablet attraverso le app che gli operatori hanno sviluppato. A questo aggiungiamo poi il fatto che i giocatori hanno a disposizione un’infinità di tipologie di giochi, dalle già citate slot machine, con e senza jackpot, giochi di carte come il blackjack e il texas hold’em, la roulette e tanti altri.

2. Accesso democratico. Può sembrare un paradosso ed invece il gioco online è davvero diventato democratico in quanto per giocare non sono necessari affatto budget elevati. Oltre a questo ci sono da considerare i bonus proposti ai nuovi iscritti sono una novità assoluta introdotta dai casinò online.

3. Sicurezza e affidabilità. Ci sono ancora persone che nutrono dubbi per questi luoghi virtuali ma quelli che godono di approvazione di AAMS hanno standard di sicurezza elevatissimi. Diverso è il discorso per i casinò illegali, piaga difficile da debellare, in quanto in questo caso il rischio di essere truffati è piuttosto alto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *