Le migliori idropulitrici

ferramenta

L’idropulitrice è uno strumento pratico e comodo da utilizzare, perfetto in tantissime situazioni: si usa per lavare efficacemente la macchina, ma anche per i vialetti di casa o per le finestre del piano terra.

Le peculiarità di un’idropulitrice

Le idropulitrici si differenziano per alcune caratteristiche fondamentali; le più evidenti sono il prezzo e le dimensioni, ma non sono necessariamente le qualità più importanti. L’idropulitrice è un apparecchiatura elettrica munita di una presa d’acqua e di una pompa; tale dispositivo permette di spingere l’acqua attraverso uno stretto ugello, in modo da ottenere acqua ad elevata pressione, che fuoriesce con un effetto dirompente. Le idropulitrici si differenziano per la pressione massima cui possono giungere e per la portata di acqua in un’unità di tempo.

Le esigenze personali

Quando si sceglie un’idropulitrice non è necessario, per forza, acquistare il prodotto con maggiore portata e potenza; questo perché molto dipende dalle esigenze personali. Per il comune mortale, che utilizza l’idropulitrice circa una volta a settimana, per piccoli lavori da svolgere in casa, dovrà raggiungere almeno i 100 bar di pressione, con almeno 250 l di acqua al minuto. Esistono prodotti però anche con pressione molto più elevata, e che arrivano a spostare fino a 500 e più litri di acqua al minuto. Sul sito Ferstore se ne possono trovare tanti diversi modelli, tutti molto interessanti e a prezzi convenienti.

Funzionalità aggiuntive

Come avviene per qualsiasi altra apparecchiatura, anche le idropulitrici sono munite di ulteriori caratteristiche e funzionalità; la scelta di prodotti multiuso o specifici per alcuni particolari utilizzi dipende dalle esigenze personali. Le idropulitrici più pratiche sono munite di comode ruote, per il trasporto a terra; alcuni modelli, particolarmente compatti, hanno anche una cinghia per il trasporto a spalla. Esistono idropulitrici con ugello regolabile o con valvola per modificare la pressione dell’acqua in uscita; questo tipo di dispositivo è pratico nel caso in cui si utilizzi l’apparecchiatura anche per pulire superfici particolarmente delicate, in modo da non danneggiarle.

L’idropulitrice a vapore

Alcuni modelli di idropulitrice sono muniti anche di caldaia per la produzione di vapore. Si tratta di un utile aggiunta alle dotazioni più classiche, che rende il dispositivo ancora più pratico, soprattutto per la pulizia di locali in cui si utilizzano particolari prodotti, che tendono a sporcare o ad incrostarsi in modo pesante. La gran parte delle idropulitrici in vendita sono dotate di alcuni accessori, quali spazzole o serbatoi per il detersivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *