Bialetti assume 200 persone

Bialetti, la società commerciale del gruppo Bialetti, presente non solo nel nostro Paese – bensì anche in Francia e in Spagna – con più di 180 punti vendita nelle città, nei centri commerciali e nei villaggi outlet nell’ambito del casalingo, ha dato il via a una nuova campagna di assunzioni in collaborazione con Monster. Anche in virtù del prossimo recruiting day previsto a Roma per il 7 marzo, la società cerca di selezionare store manager e addetti alla vendita per i negozi già presenti e per quelli di prossima apertura a Milano, a Torino, a Bologna, a Verona, a Roma, a Rieti e a Napoli.

Ma quali sono i requisiti per potersi candidare? Secondo quanto afferma la società, costituiscono elementi di valutazione l’esperienza, le attitudini commerciali, l’orientamento al risultato, la discreta conoscenza dell’inglese e preferibilmente anche di una seconda lingua, le conoscenze informatiche, le doti organizzative, quelle relazionali e quelle comunicative, la proattività e il dinamismo.

Come già anticipato, ad affiancare Bialetti nella selezione sarà Monster, che analizzerà i curriculum caricati sulla piattaforma online e gestirà le fasi di preselezione e di convocazione agli eventi di recruiting. Una volta terminata la preselezione, si procederà alla fase successiva, di individuazione dei migliori profili.

Con una simile scelta, peraltro, Bialetti conferma la sua propensione a investire sulle risorse umane, selezionando personale preparato ed empatico, qualità che, evidentemente, potranno fare la differenza nei punti vendita della società, dove professionalità, competenza, passione e motivazione saranno elementi di sicuro spessore.

Se volete saperne di più e se desiderate poter proporre il vostro profilo alla compagnia, vi consigliamo di consultare il sito internet bialettistore.it e, di conseguenza, registrare il vostro curriculum, avendo cura di tenere sempre aggiornato il vostro profilo per poterlo allineare alle vostre attuali conoscenze ed esperienze lavorative, e non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *