Home Lavoro Come invecchiare la carta

Come invecchiare la carta

quaderno

quadernoRendere l’aspetto della carta un po’ più vecchio utilizzando macchie di tè o di caffè è un ottimo modo per realizzare dei falsi antichi manoscritti di pergamena per le tue attività di bricolage o per appendere un fake in casa tua. La carta invecchiata può inoltre essere utilizzata per ogni tipo di cose – dai lapbook alla realizzazione di libri per i bambini, e tutto sarà lasciato alla tua creatività.

Ma come invecchiare la carta?

In realtà, è davvero facile far sembrare vecchia la carta per la realizzazione di antichi manoscritti in pergamena, e questi semplici passi ti mostreranno come ottenere i migliori risultati!

In primo luogo, è bene rammentare che puoi ottenere risultati molto diversi con diversi tipi di carta. Per esempio, la normale carta per stampanti tende ad essere un po’ impermeabile e non assorbe bene le macchie di tè o di caffè molto bene, ottenendo un risultato molto pallido. Meglio invece usare una carta più robusta, una carta da disegno multiuso texture da un blocco da disegno, per una soluzione perfetta per l’invecchiamento.

Fatto ciò, devi accartocciare la carta per ottenere una consistenza molto più varia nel momento in cui assorbirà la macchia di tè o di caffè. Quindi, prendi 2 cucchiai di caffè aggiungendoli a 2 tazze di acqua calda. È necessario lasciare che si dissolva completamente. Puoi anche provare ad immergere 3 o 4 bustine di tè nella stessa quantità di acqua. Entrambe le strategie sembrano funzionare piuttosto bene per queste finalità.

Quindi, appiattisci il foglio stropicciato e mettilo in un piatto o in un altro contenitore. Poi versa sopra il tuo tè / caffè. Non dovrebbe impiegare molto tempo per ottenere il risultato desiderato.

A questo punto solleva la pergamena e lasciala asciugare. Se hai fretta, metti il foglio in una teglia da forno in forno per un paio di minuti a bassa temperatura. A quel punto la carta sarà pronta all’uso e potrai usarla per fare manoscritti.

Se poi vuoi un risultato ancora più aggraziato, un tocco finale è quello di fare alcune bruciature sulla carta. Ti basterà accendere una candela e tenere il manoscritto sopra di essa – più in alto della fiamma. Cerca di essere paziente e continua a spostare leggermente la carta in modo che non bruci in un solo posto. Le bruciature danno un grande effetto alla carta, ma devi naturalmente assicurarti di usare una superficie resistente alla fiamma!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here