Riprodurre musica da qualsiasi cartella o collezione musicale in Firefox

firefox

firefoxI file musicali sono solo uno dei molti tipi di file che possono essere aperti, in questo caso riprodotti, direttamente nei moderni browser senza bisogno di alcun plug-in. La maggior parte dei browser, però, non ha funzionalità di lettori multimediale poi così ricche. Non è possibile, ad esempio, mettere in coda i file o creare playlist.

Ecco dove entrano in gioco i componenti aggiuntivi. Tra le novità e le notizie più interessanti, Locali Music Player è un addon per Firefox che può leggere tutti i file musicali in qualsiasi cartella o collezione e metterli in coda per la riproduzione. Si può ascoltare una singola traccia, o fare in modo che l’add-on le esegua tutte. Il player stesso è molto basilare e manca di caratteristiche avanzate come loop e shuffle.

Una volta installato, Local Music Player aggiungerà un pulsante a forma di disco in vinile accanto alla barra degli URL. Farvi clic per aprire il lettore e selezionare una directory. Per impostazione predefinita, il componente aggiuntivo sarà impostato sulla cartella C:\Utenti\TuoNomeUtente.

Fare clic all’interno della casella Directory, dove sarà già selezionata una cartella. Si aprirà la casella di ricerca per la selezione di una diversa. Il componente aggiuntivo effettuerà una scansione dei file musicali trovati in essa che, a seconda della dimensione della directory, richiederò da pochi secondi a qualche minuto.

Cliccare sul pulsante Play accanto a una canzone per riprodurla. Se si abilita l’opzione ‘Automatically play next song in queue’, il componente aggiuntivo riprodurrà la successiva canzone nell’elenco senza dover intervenire. È possibile mettere in pausa o interrompere una canzone in qualsiasi momento. Ogni volta che si cambierà traccia, si otterrà una notifica desktop che dice quale nuova canzone è in riproduzione.

Una delle aree in cui Local Music Player potrebbe godere di qualche miglioramento è l’interfaccia utente. È molto semplice e non c’è niente di sbagliato in questo, ma i controlli del volume non danno alcuna indicazione di quanto alto o basso esso sia, poiché le barre che indicano il livello rimangono bianche. È possibile fare clic sulle barre per aumentare o diminuire il volume, ma ancora una volta, non si sa se si sta aumentando o diminuendo il volume del suono.

Il componente aggiuntivo inoltre non cicla le canzoni in coda una volta che arriva alla fine della coda. Anche se non è venisse aggiunta una funzione loop per le singole traccia, una caratteristica di ripetizione per le canzoni in coda sarebbe una buona aggiunta.

Per provare Local Music Player non resta allora che seguire questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *