Bere vino, ecco cosa non devi mai fare!

Vuoi bere vino e fare bella figura? Allora ci sono alcune cose che non devi assolutamente fare.  per esempio, il vino non va mai bevuto in un bicchiere di plastica, un contenitore che ti impedisce di vedere e apprezzare il colore del vino e i suoi riflessi, inibendone altresì il bouquet e – semplicemente – togliendo un po’ di stile alla tua bevuta. Meglio dunque puntare sempre sul vetro, con calice dipendente dal tipo di vino.

Altro errore che non devi commettere è quello di aggiungere dei cubetti di ghiaccio per rinfrescarlo. Il ghiaccio nel vino non è un delitto, ma può influenzare negativamente i sentori. Meglio invece cercare di rispettare la temperatura di servizio (la trovi sul retro della bottiglia) e se proprio lo vuoi più fresco, basta usare una glacette o un secchiello!

Un ulteriore errore è quello di stappare la bottiglia facendo il botto. Può essere coreografico, ma fuori da alcuni ristretti contesti (celebrazioni, vittorie, ecc.) è abbastanza volgare. Il tappo va sempre sfilato pian piano, trattenendolo con la mano.

Altro errore grave è quello della cattiva conservazione delle bottiglie, come quella che vede le stesse essere poste vicino a fonti di calore, sotto la luce o in locali con odori forti. Se non vuoi perder troppo tempo nel comprendere come dovresti conservare correttamente la bottiglia, limitati a tenerla distesa così che il vino possa rimanere a contatto con il tappo e conservarla tra i 14 e i 18 gradi in una stanza con un buon tasso di umidità. I bianchi dovrebbero essere posti in basso, i rossi in alto.

Infine, cerca di consumare il vino con calma, a seconda della sua anzianità. Un novello può essere bevuto subito ma vini più strutturati vanno aperti prima e travasati in un decanter. Non avere dunque fretta, e comportati di conseguenza al vino che puoi assaporare.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *