Come dimagrire con 3 pratici suggerimenti

Vuoi dimagrire? Niente di meglio che recarsi da uno specialista! Tuttavia, se sei curioso su come sia possibile perdere peso, di seguito abbiamo voluto riassumere 3 consigli che potrebbero fare al caso tuo.

Come sempre, non possiamo che consigliarti di parlarne con un medico: solamente lui potrà indicarti, sulla base delle tue specifiche condizioni e caratteristiche, che strada perseguire!

Detto ciò, un primo suggerimento è quello di aggiungere dell’aceto alla tua dieta. L’aceto è ben noto per le sue proprietà salutistiche. Oltre ai suoi potenziali effetti sulla salute del cuore e sul controllo dello zucchero nel sangue, secondo alcune ricerche un aumento della sua assunzione può aiutare ad aumentare la combustione dei grassi.

Un altro studio ha poi scoperto che consumare 1-2 cucchiai da tavola (15-30 ml) di aceto al giorno può effettivamente ridurre il peso corporeo, aumentando inoltre la sensazione di pienezza e riducendo l’appetito.

Per tua fortuna, è facile incorporare l’aceto nella tua dieta. Ad esempio, molte persone diluiscono l’aceto di sidro di mele con acqua e lo bevono come bevanda, oppure lo usano per preparare condimenti, salse e marinate.

In secondo luogo, cerca di mangiare grassi più sani. Anche se può sembrare un controsenso, a volte incrementare l’assunzione di grassi sani può effettivamente aiutarti a prevenire l’aumento di peso e a mantenere la sensazione di pienezza.

La digestione dei grassi richiede un po’ di tempo e può aiutare a rallentare lo svuotamento dello stomaco, riducendo l’appetito e la fame. Da uno studio è poi emerso che a seguito di una dieta mediterranea ricca di grassi sani derivanti dall’olio d’oliva e dalle noci è stato associato un minor rischio di aumento di peso rispetto ad una dieta a basso contenuto di grassi.

Un altro studio ha scoperto che quando le persone con una dieta dimagrante hanno assunto due cucchiai (30 ml) di olio di cocco al giorno, hanno perso più grasso rispetto a quelli a cui è stato dato olio di soia. Olio di oliva, olio di cocco, avocado, noci e semi sono solo alcuni esempi di grassi sani che possono avere effetti benefici sulla combustione dei grassi.

Tuttavia, tieni anche presente che i grassi sani sono ancora ricchi di calorie, quindi moderati quando li consumi! Invece di mangiare più grassi in generale, prova a scambiare i grassi non sani nella tua dieta con queste varietà di grassi sani.

Infine, cerca di bere bevande più sane. Sostituisci le bevande zuccherate con alcune selezioni più sane: è uno dei modi più semplici per aumentare la combustione dei grassi. Ad esempio, le bevande zuccherate come la soda e il succo di frutta sono ricche di calorie e offrono uno scarso valore nutrizionale. Anche l’alcool è ad alto contenuto calorico e ha l’effetto aggiunto di abbassare le inibizioni, rendendovi più propensi a mangiare troppo.

Limitare l’assunzione di queste bevande può dunque aiutarti a ridurre l’apporto calorico e tenere sotto controllo… il girovita. Scegliete invece bevande senza calorie come l’acqua o il tè verde!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi