Esercizi per dimagrire i fianchi

dimagrire i fianchi

dimagrire i fianchiE’ il sogno di ogni donna quello di tonificare e snellire i fianchi. Da un punto di vista anatomico, le donne tendono ad avere fianchi più grandi rispetto alla vita perché le donne tendono a immagazzinare una maggiore quantità di grasso corporeo nella zona dei fianchi, glutei e cosce.
Qualunque sia il vostro obiettivo oggi vi mostreremo degli esercizi per dimagrire i fianchi che vi aiuteranno a tonificare i muscoli dei fianchi. I risultati sono maggiori se a questi esercizi associate un programma di allenamento aerobico e una dieta sana.
Per ottenere i migliori risultati, iniziare con 15-20 ripetizioni partendo con una sessione. Aumentare gradualmente a 2 sessioni. Completare la routine almeno 2 volte a settimana e vedrete i risultati già dopo le prime settimane.
ESERCIZIO 1

Sdraiatevi sul lato sinistro su un tappetino con le gambe dritte. Poggiate la testa sul palmo della vostra mano e tenete la gamba sinistra piegata. Da questa posizione sollevate la gamba destra di 8-12 centimetri, mantenendo il ginocchio dritto, quindi tornare alla posizione iniziale gradualmente. Eseguire 15-20 ripetizioni e ripetere l’esercizio sul lato opposto.
ESERCIZIO 2
Sedersi su un tappetino con le gambe unite e i palmi delle mani distesi sul tappetino. Sollevate il piede destro e muovete la vostra caviglia tracciando un grande cerchio in aria. Completate quindici cerchi in senso orario e quindici cerchi in senso antiorario. Ripetere come richiesto sul lato opposto.
ESERCIZIO 3
Mettersi a carponi sul tappetino, con i gomiti che toccano direttamente il tappetino. Stendere le gambe indietro per quanto è possibile, tenendo le dita dei piedi sul pavimento. Sollevare i fianchi e questa posizione il più possibile, con la schiena completamente piatta. Abbassare i fianchi lentamente. Ripetere per 15-20 ripetizioni.  La maggior parte delle persone trova difficile completare 15-20 ripetizioni di questo esercizio, per iniziare potrebbe andare bene anche 8-10 ripetizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *