La dipendenza da alcool

alcool dipendenza

alcool dipendenzaLa dipendenza da alcool è una delle forme più temibili nello scenario delle dipendenze che affliggono la società moderna.


Alcuni “vizi” esistono da sempre, si sa, ma sicuramente negli ultimi anni il problema dell’alcolismo è cresciuto a dismisura interessando non solo adulti, ma anche adolescenti. E’ un fenomeno di cui si parla molto e che è stato definito con il nome di “binge drinking”.

L’alcolismo è una patologia che interessa chi abusa di bevande alcoliche fino a perdere ogni limite e a compromettere anche la salute fisica.
Non è semplice capire quando una persona diventi dipendente dall’alcol, questa patologia ha tratti molto poco definiti, può iniziare come una semplice esagerazione e poi finire in men che non si dica in un abuso vero e proprio.

La scienza medica ha indicato alcuni fattori indicativi a denotare la predisposizione alla dipendenza da alcolismo:

  • più alta tolleranza alle bevande alcoliche;
  • dipendenza fisica che non permette di controllare il consumo di alcool.


L’abuso di alcol è dannoso per l’organismo, sia per il fisico che per la psiche.
I danni derivati dall’abuso di alcol sono diversi: malattie cardiovascolari, cirrosi epatica, pancreatite, epilessia, carenze nutrizionali, disfunzioni sessuali.
Anche il sistema nervoso centrale e quello periferico risentono degli effetti derivati dall’abuso di alcool.


La salute mentale è anche una conseguenza della dipendenza da alcool: l’abuso crea, infatti, problemi di ansia, di depressione, , sindrome da deficit dell’attenzione, iperattività fino a forme più gravi d psicosi, disturbo bipolare, borderline.

La vita sociale di chi è dipendente dall’alcool è anche compromessa nel medio e lungo periodo. L’isolamento è una condizione purtroppo frequente, come anche la degenerazione del comportamento.


Il rischio di chi beve senza controllo è quello di compromettere la propria vita e quella degli altri, quando si perdono le inibizioni e si commettono atti di cui non si ha pieno controllo. Guidare, ad esempio, dopo aver bevuto, può avere conseguenze molto pericolose.


Come accennato non è semplice capire se un individuo soffre di una dipendenza da alcool. Chi ne è affetto è portato a non parlarne, a negare il problema agli altri per il timore di essere vittima di pregiudizi. Si finisce per bere in solitudine e mai con gli altri.

Vi sono anche dei fattori genetici all’origine delle dipendenze dall’alcool. I geni che controllano il metabolismo dell’alcool possono causare problemi di alcolismo.

Il sistema nervoso centrale viene danneggiato dall’alcool, portando ad un aumento della tolleranza ed alla dipendenza conclamata. Chi smette di bere improvvisamente può subire diverse conseguenze provocate dai danni al sistema nervoso:

  • attacchi epilettici
  • delirium tremens
  • scompensi cardiaci
  • allucinazioni


Il consumo di alcool deve cessare gradualmente, in modo controllato per non provocare episodi di stress dei terminali nervosi. Superare l’astinenza indotta dall’alcol non è semplice e va affrontata nel modo migliore, con le dovute cautele. Rivolgersi ad un centro specializzato nella dipendenza da alcol è una misura necessaria per il superamento dei problemi di questa e ad altre patologie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *