La natura contro il mal di gola

Iniziano i primi malanni autunnali e il mal di gola è uno di questi, a causa del costante abbassamento delle temperatura ecco che i primi fastidi si fanno sentire e le infiammazioni provocate da qualche virus iniziano a diffondersi. Chi non ha un sistema immunitario al top, probabilmente, potrebbe avere i primi sintomi del mal di gola.
Come riconoscere i sintomi del mal di gola?
Nella maggior parte dei casi, il mal di gola si presenta con un abbassamento della voce, arrossamento, dolore e fatica a deglutire abbinata a una forte tosse. Alt non è ancora arrivato il momento di imbottirvi di farmaci, che ne pensate di provare alcuni rimedi naturali?
La prima è la tisana alla liquirizia, ottima per combattere questo disturbo, non dovrete far altro che acquistare due bastoncini di liquirizia pura e delle foglie di alloro. Lasciate bollire in poca acqua e poi filtrate e bevete prima di andare a letto. Esistono anche dei validi rimedi a base di zenzero, provate il decotto o la tisana, basta riuscire a trovare una radice fresca di zenzero, tagliarne 2 cm e lasciarli in infusione in una tazza di acqua.
Se preferite testare l’efficacia della tisana, scaldante in una padella la radice e poi preparate normalmente l’infuso. Per chi ha dei gusti forti ed intensi, esiste la possibilità di provare una bevanda a base di aceto, limone e miele.
Quest’ultima soluzione è perfetta per chi vuole provare i gargarismi, troverete un sacco di sollievo nell’utilizzo di queste cure e vi accorgerete che in poco tempo, potrete ritrovare il benessere. La bevanda in questione si prepara con un bicchiere di acqua tiepida, diluite un cucchiaio di aceto, un succo di limone e un po’ di miele di rododendro per assaporare le sue proprietà antisettiche e lenitive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *