Curiamo la candida

La candida è un fungo che insieme ad altri parassiti si trovano nel nostro organismo.

Se il nostro fisico ha subito una forte livellamento del sistema immunitario come una lunga cura di antibiotici , la candida potrebbe sviluppare un’infezione.

Molte donne nel corso della propria vita hanno avuto un’infezione vaginale dovuta alla Candida.

Si manifesta con sensazioni di prurito e bruciore con secrezioni vaginali biancastre.

Non attacca solo i genitali può attaccare altre sedi cutanee come mani e piedi e bocca.

La candida che si sviluppa in bocca è molto frequente nei bambini trai i 3 e i 9 anni si presentano come bolle bianche intorno alla bocca e sulla lingua ed è detta anche mughetto.

La candidosi è un’infezione contagiosa, infatti può essere trasmessa durante rapporti sessuali, ma si può trasmettere anche se non si hanno rapporti sessuali.

La candida si può sviluppare in tutte le donne fertili con una vita sessuale attiva. Anche nelle ragazze in pubertà prima del ciclo mestruale possono avere degli episodi .

Esistono numerosissimi modi di curare la candida con una terapia locale con ovuli antifungini, creme vaginali o lavande a base di antimicotici (clotrimazolo, miconazolo, econazolo), da protrarsi per un periodo variabile da tre a sette giorni.

Questa cura è utile solo nei casi poco aggressivi, infatti nelle donne recidive ( quando l’infezione è cronica).Per curare la candida recidiva si fa uso di antimicotici via orale.

I tempi di guarigione dipendono da persona a persona molti casi sono recidivi, ma se presa in tempo la candida nel giro di poche settimane andrà via.

Limitando i dolci ed evitando spray intimi e lavande, indossare biancheria di cotone, con queste piccole attenzioni si può prevenire la candida. Naturalmente anche in questo caso il fattore psicologico gioca un ruolo importante come in ogni altra malattia o infezione.

Stare bene con noi stessi è il primo passo per stare bene anche con il nostro fisico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *