Nuove “istruzioni” per il sonno dei bambini

baby-1151351_960_720Un nuovo studio condotto dagli esperti dell’American Academy of Sleep Medicine (SAMA) ha evidenziato che i bambini dormono troppo poco rispetto a quanto dovrebbero. Quanto basta per poter riaggiornare le note linee guida sulle raccomandazioni per il sonno dei più piccoli, a beneficio dei genitori più attenti. Ma in cosa consistono le nuove linee guida?

In linea di massima, le guidelines esordiscono ricordando che i bambini dai 4 mesi a 1 anno di età dovrebbero dormire 12-16 ore nell’arco delle 24 ore, compresi i sonnellini; i bambini da 1 a 2 anni dovrebbero dormire 11-14 ore nell’arco delle 24 ore, compresi i sonnellini; i bambini da 3 a 5 anni dovrebbero dormire 10-13 ore nell’arco delle 24 ore, compresi i sonnellini; i bambini da 6 a 12 anni dovrebbero dormire 9-12 ore nell’arco delle 24 ore, mentre gli adolescenti tra i 13 e i 18 anni dovrebbero dormire 8-10 ore nell’arco delle 24 ore.

Ma quali i rischi se non si dorme un numero sufficiente di ore? Le conseguenze sono numerose e particolarmente gravi. Nello specifico, l’insonnia, che oggi colpisce fino al 25 per cento degli adolescenti, e fino a un terzo dei bimbi in età prescolare, può essere riconducibile a uno scarso rendimento scolastico, all’aumento dei problemi di salute e a disordini dell’umore, fino ad arrivare alla generazione del rischio di comportamenti di autolesionismo e di ideazione suicidaria.

Non solo. Sempre secondo quanto specificato dai ricercatori, l’insonnia può essere associata ad un aumentato rischio di sviluppare un nuovo problema medico e all’uso di un nuovo farmaco psichiatrico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *