Scopriamo la quinoa: una pianta ricca di benessere

quinoa

quinoaE’ una pianta recentemente rivalutata dai grandi chef in cucina. Eppure è ricca di proprietà: stiamo parlando della quinoa. Scopriamo insieme le sue proprietà, e quanto benessere dona al nostro corpo!

La quinoa è originaria del Sud America, e si può utilizzare per arricchire numerose ricette vegetariane. Non solo: si tratta di una pianta che può essere rossa, nera oppure mixata. Molto spesso viene scambiata per un cereale a causa della sua forma, ma non è assolutamente così.

La quinoa è formata da tanti piccoli chicchi: è una pianta erbacea ed appartiene alla stessa famiglia delle barbabietole. Oltre ad essere molto nutriente, la quinoa è adatta a chi è intollerante, oppure ai celiaci: di fatto, all’interno dei suoi piccoli chicchi sono racchiuse numerose proteine, carboidrati, fibre e sali minerali (quali vitamina C ed E, e magnesio).

Come tutte le cose buone, però, la quinoa ha solo un’unica precauzione da prendere: i suoi chicchi sono ricoperti da una sostanza protettiva particolarmente amarognola. E’ importante, quindi, prima di portarli a tavola, ricordarsi di sciacquarli in modo accurato per poi procedere con la cottura.

Le alternative in cucina, poi, sono diverse: si va dalle classiche polpettine vegetariane (ideali per aiutare la circolazione del corpo) ad un’originale granatina. Preparandola come un sorbetto, la quinoa rilascia la sua vitamina C, ottima alleata per la protezione della pelle.

Infine, non dobbiamo dimenticare che la quinoa è un ingrediente fondamentale per chi fa sport: preparatela con pollo, avocado e anacardi. Ricca di proteine e di sostanze nutrienti, questo piatto vi rimetterà in forma, con pochissime calorie (solo 540 a porzione).

Insomma, la quinoa è una piatta da riscoprire e valorizzare. E non solo per chi è intollerante o celiaco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *