Investigatore privato: la professione più insospettabile

investigatore

Quando si parla di investigatori privati spesso tornano alla mente situazioni in cui tale personaggio è costretto ad inseguire per giorni e giorni un fedifrago, un ladro o un fuggitivo. Il lavoro dell’investigatore privato è ben diverso da questo e molto spesso le persone che vengono indagate, seguite e controllate sono degli insospettabili professionisti, o i ragazzi della porta accanto. Quella dell’investigatore privato detective è una professione molto versatile, che consente di svolgere compiti diversi ogni giorno.

Lo spionaggio industriale

Oggigiorno tutte le aziende possono essere vittime di spionaggio industriale. Non occorre essere i detentori di un importante brevetto a livello internazionale per temere che i propri collaboratori portino all’esterno dell’azienda informazioni private, che dovrebbero rimanere all’interno degli uffici. Si può trattare ad esempio di concorrenza sleale, con i concorrenti che contattano i dipendenti di una società per carpirne informazioni, dietro un pagamento o una promessa di assunzione. Oltre  questa problematiche un’azienda può contattare un investigatore privato anche per altre motivazioni, come ad esempio per verificare se effettivamente un dipendente segue i clienti, o se invece spreca il suo tempo al bar o in altri luoghi. Quando si deve avere a che fare con clienti da tutto il mondo, o anche con i fornitori, può capitare di desiderare di avere delle informazioni chiare sulla ditta con cui si sta trattando, prima di stipulare un contratto o di pagare per un servizio. In tutte queste situazioni l’investigatore privato è in grado di controllare le informazioni che abbiamo a disposizione e di verificare se il cliente o il fornitore è effettivamente ciò che dichiara di essere.

Relazioni extraconiugali

La gelosia è uno dei peggiori vizi esistenti, perché ci porta a non credere alle dichiarazioni del partner, anche quando sono del tutto veritiere. Purtroppo però sono diversi i casi di persone che svolgono una doppia vita, frequentando abitualmente altri partner, più o meno occasionali. Non è facile verificare che il marito o la moglie siano effettivamente tutto il giorno al lavoro, o vadano effettivamente in palestra prima di tornare a casa. Se si viene scoperti durante il pedinamento si rischia di sconvolgere la pace familiare, soprattutto se i sospetti sono del tutto infondati. Per fugare ogni dubbio è conveniente contattare un investigatore. Questo professionista si preoccuperà di controllare la posizione del partner in ogni momento della giornata e di verificare se ci siano incontri con terze persone, compresa la valutazione della natura di tali incontri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *