Pedalare più veloce, ecco come potete fare!

Quando si tratta di pedalare, una domanda che viene spesso posta è: come posso pedalare più velocemente? Effettivamente, non è una domanda errata, a patto che sia analizzata congiuntamente con la “correttapedalata, con la necessità di ottenere una buona forma fisica e aiutarsi inoltre con la tecnologia.

Per quanto attiene la cadenza giusta, ad esempio, bene rammentare come scegliere quella più opportuna può realmente aiutarvi a condurre il mezzo ancora più velocemente. La cadenza viene misurata in giri del pedale al minuto e il modo migliore per monitorarlo è usare un cycling computer che ha anche la funzione di cadenza.

Peraltro, la gente pensa di norma che una cadenza elevata (90-100 giri / min) debba essere il modo migliore di condurre la bici, perché questo è ciò che fanno i ciclisti professionisti. E se i professionisti lo fanno, dovremmo farlo tutti, giusto?

Beh, in realtà, non necessariamente. Uno studio condotto dall’European Journal of Applied Physiology suggerisce ad esempio che la vostra cadenza ciclica ottimale dovrebbe variare a seconda di quanto duramente state procedendo. In termini pratici, ciò significa che la vostra cadenza nelle gare sarà più alta di quanto non lo sia durante una facile pedalata. Quindi, non esiste un’unica cadenza ideale che dovremmo adottare tutti – essendo tale dato diverso per tutti noi.

Ricordiamo anche che molti allenatori e atleti di punta raccomandano che è possibile aumentare le proprie prestazioni pedalare in maniera stilisticamente regolare. Uno studio sulla rivista Medicine and Science in Sports and Exercise ha tuttavia affermato che non è chiaro se i risultati attesi vengano prodotti. Per stabilire ciò, i ricercatori hanno testato otto ciclisti, usando varie tecniche come pedalare in tondo, tirare su verso l’alto o concentrarsi sulla spinta verso il basso. Il risultato è stato che tirare la corsa del pedale verso l’alto era l’unico metodo che mostrava un miglioramento nell’efficacia meccanica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi