Oman, gioiello della penisola araba: ecco i 5 posti che meritano di essere visti

oman

Sono davvero tante le persone legate dalla passione per il viaggio, ed è proprio dietro questa piccola parola che si nascondono molteplici significati. Viaggiare significa infatti allontanarsi dalla routine cittadina e dalla condizione di stress in cui si vive nella propria quotidianità, significa sentirsi liberi anche se per poco tempo. Molto spesso, nell’immaginare le vacanze che si vorrebbero effettuare ci si trova ad immaginare meravigliose e paradisiache spiagge, si percepisce il grande desiderio di conoscere posti e persone nuove, conoscere le storie del posto che si visita e comprendere le abitudini di vita delle persone che vi vivono. Una delle mete preferite dai viaggiatori è il Sultanato dell’Oman, indicato anche semplicemente come Oman, ovvero uno stato asiatico situato per essere più precisi nella porzione sud orientale della penisola arabica e confinante a nord-ovest con gli Emirati Arabi Uniti, a ovest con l’Arabia Saudita e per concludere con lo Yemen a sud-ovest.

Sono davvero molteplici i luoghi da visitare in questo posto incantevole definito, proprio per la sua grandiosità il ‘gioiello della penisola araba’, ma nello specifico vediamo le cinque attrazioni principali che non potrete assolutamente perdervi. La Grande Moschea del Sultano Qaboos si trova nella città di Muscat ovvero la capitale dell’Oman, situata nel quartiere di Bawshar ed è talmente grande da riuscire ad ospitare fino a 20000 fedeli. All’interno di tale Moschea sono davvero molti i particolari che attireranno la vostra attenzione come ad esempio il prezioso marmo italiano, il meraviglioso tappeto iraniano dal peso di 35 tonnellate e un grandissimo oltre che meraviglioso lampadario in cristalli Swarowski. Il deserto di Wahiba e un altro meraviglioso luogo da visitare e dove potrete vivere l’esperienza di stupende escursioni nel corso delle quali potrete vedere i cammelli e gli Areesh ovvero degli spazi occupati da tende dove vivono famiglie di beduini.

Un’attrazione turistica molto importante per l’Oman sono i Forti, di grande riferimento culturale, e nello specifico vanno citati il Forte di Bahla, il Forte di Nizwa e il Forte di Nakhal. Non potrete poi perdervi l’eccezionalità dl Wadi Shab, una gola scavata da migliaia di anni di erosione naturale e dove vi troverete davanti a enormi massi di rocce e scogliere oltre che stupefacenti cascate e piscine naturali. Per concludere poi nel corso del vostro viaggio (per prenotare date un’occhiata su http://www.ilviaggio.biz/viaggio-oman.html), non potrete perdervi la visita alla ‘montagna del sole’ ovvero Jabal Shams, la cima più elevata dell’Oman in grado di regalare grandi emozioni e panorami mozzafiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *