Tribù isolate: avete mai sentito parlare dei sentinelesi?

tribù sentinelesi

tribù sentinelesiCi sono tribù che vivono ancora come nell’epoca preistorica. Tribù che non conoscono la civiltà moderna e che vogliono vivere senza turisti, tecnologia e aiuti vari. Siamo sull’isola di North Sentinel,  una delle Isole Andamane nel Golfo del Bengala: su questo territorio vive la tribù sentinelese. Di loro si sa ben poco: ecco il perchè.

Secondo quanto si apprende,la tribù dei sentinelesi pare abiti sull’isola da ben 60 mila anni. Da sempre, questo tipo di civiltà si è mostrata molto chiusa e schiva. Numerosi, infatti, sarebbero stati i tentativi di approcciarsi a loro, ma in tutta risposta si sono ottenute solo…delle frecce. Ebbene si, la tribù ha più volte rifiutato ogni forma di comunicazione, e ha sempre rispedito (a modo loro, si intende) al mittente qualsiasi gesto umano.

L’isola appartiene al Governo Indiano: quest’ultimo, dopo vari tentativi di avvicinarsi all’isola per comunicare con la tribù sentinelese, pare abbia deciso di lasciarli per conto loro. Proprio per questa ragione vige una legge molto severa, e che vieta l’avvicinamento alla costa per almeno tre miglia.

Secondo quanto si apprende,la tribù dovrebbe essere composta tra i 40 e i 500 membri. Le armi che usano, secondo le immagini pubblicate, dovrebbero risalire al neolitico: nessuno, infatti, è mai riuscito ad avvicinarsi tanto da vedere abbastanza bene il loro modo di cacciare. Non solo: durante lo tsunami del 2004, un elicottero aveva sorvolato la costa per controllare se la tribù fosse sopravvissuta alla catastrofe naturale. In tutta risposta hanno ottenuto…delle frecce!

Insomma,la tribù sentinelese è di sicuro una leggenda. Eppure è stata avvistata! Rimane il fatto che, nel mondo, c’è ancora qualcuno in grado di difendere il proprio territorio dalla cultura moderna, dalla tecnologia e anche dalla curiosità altrui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *