Taormina in inverno: cosa fare e cosa visitare

taormina

taorminaTaormina, nei pressi di Messina, è una ambitissima meta di turismo estivo che si riversa lungo la costa sicula in cerca di mare e spiagge, a dir poco spettacolari!

E chi non conosce, anche solo per sentito dire, Taormina? Chilometri di sabbia fine e calda, in estate, a fare da tappeto rilassante su cui godersi mare e paesaggio circostante. Ma non solo, la movida di Taormina è anche molto famosa tra i ragazzi giovani e meno giovani. La cittadina sicula offre infatti moltissimi spunti di divertimento, tra ristorantini tipici lungomare, nel centro storico, bar e pub, locali dove si può ballare e trascorrere serate divertenti in compagnia di amici.

Ma per chi volesse visitare Taormina nei mesi invernali, cosa offre questa località?

Ipotesi: sei stato invitato a trascorrere qualche giorno a Taormina e, per concederti una pausa e per festeggiare in modo diverso dal solito (le solite feste a casa di qualcuno), hai accettato. Pensando al capodanno, il tuo amico cerca i migliori eventi di capodanno a Taormina e ne trova di molto particolari.

Ok, per te che andrai a Taormina, ecco cosa puoi visitare, le strade da percorrere, le piazze da vedere. Perché Taormina in inverno può essere altrettanto intrigante e affascinare chi preferisce godere del relax nei luoghi che visita.

Parti da Corso Umberto, che è una delle vie principali del borgo, una via dei Condotti romana, una strada chic e piena di boutique di alta moda, di bar e locali prestigiosi. Lungo il percorso puoi godere della tipica atmosfera natalizia tra luci e decorazioni che ti scortano fino a Piazza IX Aprile, dove puoi scorgere il gigantesco albero di Natale!

Da qui puoi anche godere di un bellissimo panorama sulla baia dei Giardini Naxos.

Se sei amante dei panorami, puoi anche fare tappa nei Giardini della Villa Comunale, in via Bagnoli Croce, che meritano una passeggiata tra le aiuole e le costruzioni antiche.

Il monumento più importante di Taormina è il Teatro greco- romano antico, che ospita moltissimi eventi culturali ed è il più grande in Sicilia, dopo quello di Siracusa.

Una struttura conservata bene al confronto di altre di origine greca. Una tappa che anche lo stesso Goethe, durante il suo soggiorno in Italia, volle assolutamente visitare (1787), e ben donde, perché ne rimase letteralmente affascinato!

Dalla cavea si gode di un bellissimo panorama della costa calabra e della costa ionica siciliana con l’Etna sullo sfondo. Il teatro ospita concerti e manifestazioni culturali durante la stagione estiva. L’iniziativa più importante è il Taormina Arte, il festival internazionale delle arti, con un calendario di eventi musicali, teatrali, di danza e di cinema.

Naturalmente a Taormina, come nel resto della bella Sicilia, non puoi non assaggiare l’eccellente gastronomia! Il tuo amico saprà condurti fra i più esclusivi itinerari del gusto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *