Home Blog Page 188

Pubblicare annunci online

State cercando un portale che vi permetta di pubblicare annunci gratis? Il portale che fa al caso vostro e che non deluderà le vostre aspettative si chiama Bacheca Web, un nuovo servizio che vi permetterà di trovare le migliori offerte del web senza alcun problema.

Come pubblicare un annuncio su Bacheca?

Non dovrete far altro che cliccare sul collegamento in alto a destra “ Pubblica un annuncio” e seguire le istruzioni che saranno presenti sulla pagina. In qualsiasi momento avrete la piena facoltà di resistervi per inserire i vostri annunci preferiti.

Ovviamente non siete obbligati fin da subito a pubblicare annunci, le possibilità offerte da Bacheca sono molteplici. Avete perso la password? Per recuperarla basta cliccare sul collegamento in alto a destra su “accede” e “recupera Password oppure sulla pagina immediata di recupero.

Vi siete accorti di aver pubblicato un annuncio in modo sbagliato? Bacheca Web offre sempre la possibilità di modificare l’annuncio. Basta entrare su Area Riservata cliccando su Link Area Riservata in alto a destra, sulla sinistra nella sezione annunci, selezionate i miei annunci e cliccate si Modifica.

In questo modo potrete modificare in modo semplice e veloce tutti gli annunci desiderati. Le opzioni di modifica sono davvero interessanti, infatti, potrete addirittura scegliere se modificare il testo, le immagini o la categoria.

 

annunci

Al termine delle modifiche non dovrete far altro che cliccare su Salva e attendere qualche instante per avere la conferma che l’operazione è andata a buon fine. Gli utenti potrebbero avere bisogno di posticipare gli annunci in scadenza, anche in questo caso Bacheca Web mette a disposizione innumerevoli servizi.

Basterà entrare nell’area riservata, sulla sinistra troverete la sezione dedicata agli annunci “Gestione Globale”. Premete il pulsante Attiva e posticipa gli annunci, cliccando su posticipa ecco la conferma della richiesta a breve riceverete un avviso che vi informerà se l’operazione è andata a buon fine.

 

Vacanze in barca a vela ai caraibi

I Caraibi sono una delle destinazione più amate ed ambite dal turismo internazionale; spiagge da sogno, mare incontaminato, paradisi di rara bellezza, suggestive barriere coralline, sole tutto l’anno, atmosfere esotiche…I Caraibi sono un luogo magico ed incantato.

Un modo insolito per vivere e scoprire i Caraibi è quello di regalarsi un’emozionante vacanza in barca a vela.
Le vacanze in barca a vela ai Caraibi con la compagnia di uno skipper esperto, permettono di scoprire la selvaggia bellezza di queste meravigliose isole tropicali, site nel Mar Caraibico, tra l’Atlantico ed il Messico.

caraibi
Una crociera in barca a vela ai Caraibi dura, mediamente, dai 7 ai 14 giorni e può partire dalla Martinica in direzione dell’incredibile Arcipelago delle Grenadine.

Di solito, dopo aver raggiunto, con un volo intercontinentale, la Martinica si salpa a bordo di moderne imbarcazioni lunghe circa 15 metri, dotate di cabine con servizi ed ampi spazi per prendere il sole e rilassarsi. Veloci ed attrezzate permettono di navigare in tutta sicurezza anche nelle acque oceaniche.

Una volta partiti dalla Martinica – isola delle Antille bagnata dall’Oceano Atlantico e scoperta nel 1502 da Cristoforo Colombo -, si può fare rotta verso l’Isola vulcanica e montagnosa di Santa Lucia, facendo prima tappa alla vicina Marigot Bay, caratterizzata da una suggestiva vegetazione di mangrovie e palme.

Costeggiando la costa occidentale dell’Isola di Santa Lucia, si navigherà fino a raggiungere i suggestivi Pitons, i grandiosi coni vulcanici che svettano in tutta la loro bellezza verso un cielo incredibilmente azzurro. Fare snorkelling alle falde degli imponenti Pitons è un’esperienza indimenticabile.
Anche grazie a loro, Santa Lucia, ha la fama di essere una delle isole più romantiche dei Caraibi…

Altre tappe obbligate di una crociera in barca ai Caraibi è Saint Vincent, meravigliosa isola scoperta da Colombo nel 1498 ed l’incantevole baia di Wallilabou, famosa per essere stata set del fortunato film Pirati dei Caraibi.

Perla dell’arcipelago delle Grenadine è la pittoresca Bequia, abitata soprattutto da pescatori e circondata da acque cristalline.

barca a vela ai caraibi
Se le condizioni meteorologiche, vale la pena raggiungere la vicina isoletta di Mustique. Si tratta di atollo privato situato proprio dove il Mar dei Caraibi si congiunge con l’Oceano Atlantico. Come molte altre isole delle Piccole Antille, vanta un gran numero di barriere corallini ed è abitata da diverse tartarughe marine,

Superati i porti naturali di Tobago Cays, l’isola di Mayreau e l’esclusiva Petit Saint Vincent, si raggiunge la celebre Palm Island. Si tratta di una piccola e romanticissima isola privata perfetta per una notte a base di aragoste e Daiquiri, il classico drink a base di rhum bianco, lime e zucchero di canna.

Uno dei momenti più magici e suggestivi di una crociera in barca a vela è sicuramente la notte.
Al tramonto, si ormeggia la barca, si scende a terra e si scopre la vita caraibica concedendosi un aperitivo ed una cena tipica nei locali dell’isola.
Ricordiamo che ai Caraibi non viene praticata la navigazione notturna in barca a vela.
Chi è ha già vissuto l’esperienza di una vacanza in barca a vela, lo sa: l’acqua è un bene molto prezioso. Non va assolutamente sprecata.

Una crociera in barca a vela ai Caraibi non è solo una splendida occasione per scoprire, a prezzi tutto sommato accessibili, un vero e proprio angolo di paradiso. E’ anche l’occasione per avvicinarsi ad una cultura tanto affascinante quanto diversa dalla nostra, e di conoscere persone nuove.
Il periodo migliore per organizzare una vacanza in barca a vela ai Caraibi va dalla seconda metà di dicembre fino a fine aprile.
Provate ad immaginare che esperienza meravigliosa sarebbe trascorrere Natale e Capodanno in crociera ai Caraibi….

Maschere di bellezza all’argilla

Non avete mai provato a fare maschere di bellezza sul vostro viso? Un vero peccato visto che questi trattamenti aiutano ad avere una pelle morbida e setosa. Molte donne sanno bene che gli inestetismi della pelle possono essere contrastati dalle maschere di bellezza per il viso.

La maggior parte delle donne prendono appuntamenti in saloni di bellezza o acquistano prodotti super costosi, ma in realtà è possibile acquistare i propri trattamenti realizzando delle maschere viso fai da te.

maschera viso

 

Per quale motivo è consigliato utilizzare maschere naturali? Semplicemente perchè i vantaggi sono tantissimi, visto che le pelli secche possono trarre giovamento da questi trattamenti, ritrovando l’idratazione desiderata.

Le varianti che si possono realizzare sono davvero tantissime, per esempio che ne pensate di optare per una maschera naturale all’argilla bianca? Ideale per tutte le persone che hanno una pelle delicata e sensibile.

Per quale motivo proprio l’argilla bianca? Semplicemente perché viene utilizzata per le sue proprietà cicatrizzanti, assorbenti e stimolanti che aiutano a combattere la secchezza della cute.

Come preparare maschera naturale per viso all’argilla? Non dovrete far altro che mettere in un recipiente l’argilla bianca per 30 gr, ad essa vanno aggiunti due cucchiai di fiori d’arancio per via delle proprietà tonificanti.

Mescolate tutto ottenendo una crema omogenea, arricchite il trattamento aggiungendo due o tre gocce di essenza di camomilla e di olio essenziale all’arancio per avere maggiori proprietà antiinfiammatori. Prima di preparare la maschera, ricordatevi di procurarvi dei contenitori in plastica o ceramica, non utilizzate quelli in metallo perché sono sconsigliati e potrebbero alterare il prodotto.

maschera di bellezza

Il composto andrà mescolato con cucchiai di legno, ricordatevi di reidratare l’argilla con acqua e quando lo stato del composto è liquido, vi consigliamo di mescolare l’impasto solo dopo 15 minuti per lasciare all’argilla il tempo di inglobare l’acqua.

Desideriamo ricordarvi che non tutte le maschere fai da te sono adatte a tutti i tipi di pelle quindi è necessario valutare caso per caso, se la vostra pelle e sensibile e tendente al secco vi consigliamo di eseguire questo trattamento due o tre volte alla settimana. Un rimedio di questo genere non solo aiuterà la vostra pelle ad essere più bella ma vi permetterà di vivere al meglio e di avere una pelle decisamente migliore che non deluderà le vostre aspettative di bellezza.

Siete pronti a provare? Per la prima volta applicate una piccola dose se poi vedete dei risultati ottimali, allora andate tranquille.

 

Slovenia: soggiornare in comodità in tutto il Paese

Nonostante l’avvento di bed and breakfast & co., gli hotel Slovenia sono le principali strutture ricettive utilizzate da coloro che vogliono trascorrere qualche giorno di relax in visita a Lubiana, Maribor, Portoroz e le altre più gettonate località del Paese. Ma quali sono gli alberghi sloveni maggiormente utilizzabili per un soggiorno in tutta comodità?

 

 

Concentrandoci sulla sola capitale, Lubiana, il nostro parere positivo non può che riguardare l’hotel Cubo, una struttura ricettiva posta in una posizione piuttosto centrale, con camere ampie e pulite, servizio internazionale e ottima professionalità e gentilezza del personale. La nostra esperienza al Cubo è stata più che soddisfacente, e il prezzo è in linea con la qualità delle offerte alberghiere.

Slovenia

Se preferite un approccio più moderno, la scelta potrebbe invece ricadere sul G Design, altro albergo che abbiamo avuto modo di sperimentare positivamente nel corso degli ultimi anni. Il G Design presenta ambienti interni ed esterni molto curati, puliti e rifiniti. Il personale dell’albergo è estremamente cortese, e la struttura è posta a pochi minuti dal centro della città.

 

Chi invece del design moderno preferisce qualcosa di più antico e caratteristico potrà trovare ampia soddisfazione all’Adora Hotel, albergo posto in zona centrale e dotato di un’ampia varietà di camere (il che lo rende preferito anche dalle famiglie particolarmente numerose, che desiderano soggiornare in un unico “mini appartamento”). Anche in questo caso abbiamo riscontrato ottima qualità del cibo e cortesia del personale.

Hotel slovenia

Infine, un ultimo cenno al Grand Hotel Union Executive, una delle strutture alberghiere più note di Lubiana, e vincitore, negli scorsi anni, di diversi premi per la qualità.  L’albergo è in una posizione relativamente centrale, permettendo quindi di poter essere agevolmente utilizzato quale punto di partenza per la visita alla città, e con una distanza discretamente contenuta (circa 15 – 20 minuti) dalla zona ad accesso pedonale. Realizzato agli inizi dello scorso secolo, il palazzo nel quale sorge l’albergo conserva tutt’oggi una sembianza Liberty (anche negli aspetti interni), senza tuttavia disdegnare qualche approccio stilistico più moderno. La struttura comprende infatti due “sotto-alberghi”, comunicanti tra di loro: il primo conserva lo stile originale, il secondo predilige invece è un profilo più moderno e camere più ampie. I prezzi pagati per soggiornare in questo albergo sono in linea con la media rilevata a Lubiana per le strutture ricettive di identico livello: una valida alternativa, pertanto, per chi è alla ricerca di un ottimo punto di appoggio per la propria visita in Slovenia.

I prodotti ideali per rendere le vostre mani morbide

Con l’arrivo della stagione fredda si pensa alla cura delle mani che sono sempre in contatto con gli agenti atmosferici di ogni tipo. E’ necessario ricordare alle donne che non hanno abitudini, che la cura della mani inizia dalla scelta di una buona crema idrante, la realizzazione di un’ordinaria manicure e trattamenti nutrienti.

Le mani sono un biglietto da visita per le donne, quindi smalto sfaldato o pelle secca non fanno di certo una buona impressione. La scelta principale ricade nella scelta della crema per le mani che ovviamente deve essere idranti, il miglior prodotto idratante in commercio è la crema per le mani e le unghie di Erborano.

Cura delle mani

Si tratta di n trattamento molto emolliente visto che contiene olio di oliva e vitamina E. Se invece siete in cerca di un prodotto dal forte potere idratante perché le vostre mani sono davvero secche, allora dovete assolutamente provare la Crema Mani Miele e Karitè di l’Occitane.

Esistono anche creme mani per evitare l’invecchiamento cutaneo, in questo caso la vostra scelta dovrà ricadere sulle Creme Mani Anti Age di Neutrogena. Esistono inoltre dei trattamenti da effettuare per avere delle mani da fata, per esempio avete delle macchie scure? Provate a massaggiarle con il succo di un limone, esso vi aiuterà ad eliminare le cellule morte.

Mentre miele e zucchero sono perfetti per ottenere un grandioso effetto emolliente e sopratutto per preparare le unghie alla manicure. In una vaschetta inserite acqua calda e olio di oliva per avere mani morbide e pronte anche per trattamenti di un certo tipo.

I rimedi di questo tipo si possono fare in casa perché si tratta di impacchi con burro di karité, olio di mandorle dolci e olio di jojoba che nutriscono a fondo la pelle.

 

3 rubinetto-tre-vie-cucina-cromato-con-canna-turchese-movibile-e-doccia-staccabile-2-getti-per-utilizzo-con-filtro-depurat-prensalatina

Rubinetto cucina: 4 consigli per scegliere il migliore

Quando si decide di rinnovare la cucina, uno degli aspetti a cui prestare maggiore attenzione è la scelta del rubinetto. A chi non ha mai...

La paura del fallimento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi