Qual è il taglio di capelli adatto al mio viso?

capelli neri

capelli neriCome trovare il taglio di capelli più adatto al viso che abbiamo? Molte persone si sentono bloccate di fronte alla scelta di fare un taglio sovversivo dei capelli, perché non sono sicure del risultato che otterranno e perché certamente da un taglio non si può tornare al capello lungo senza qualche rimedio… Ma è giusto trattenersi dal fare un cambiamento che potrebbe valorizzare la nostra persona? No. Quindi è ora di darci un taglio…e se ‘we do regret it’ ovvero se abbiamo dei rimpianti, possiamo sempre adottare un validissimo ed attuale accorgimento, quello proposto da oxy extension in questo video.

Quindi, avanti tutta e forza col taglio che valorizza i lineamenti ed esalta i punti di forza del viso. E per non fare passi azzardati, possiamo seguire questi semplici consigli…

Per trovare il taglio più adatto al proprio viso consultiamo, senza temerlo, lo specchio, facciamo delle prove, tiriamo indietro i capelli e osserviamo la forma del viso. L’obiettivo di un taglio di capelli ben riuscito è quello di armonizzare le proporzioni della faccia, creando una forma ovale del volto.

Vediamo viso per viso qual è la migliore acconciatura da adottare.

Iniziamo con il taglio migliore se il viso è quadrato, la fronte larga e la mascella pronunciata. L’obiettivo dell’acconciatura è quello di rendere il nostro viso più dolce, senza dubbio. E come possiamo fare, qual è il taglio di capelli più adeguato?

Allora, iniziamo col dire che in questo caso ciò che conta è il volume da dare alla nostra capigliatura. Per prima cosa andiamo a rendere più voluminosa la parte superiore della testa, e a stemperare invece la voluminosità ai lati del viso, all’altezza della mandibola.

Consigliati sono, in questo caso, i tagli sfilati con una curvatura verso l’interno (all’altezza della mandibola) per smussare le spigolosità, ma anche una frangia che richiami l’attenzione sulla parte superiore del viso, che nasconde la fronte larga ristabilendo le giuste proporzioni. No assolutamente alla riga in mezzo o ai i capelli raccolti.

Per chi ha un viso tondo, è opportuno un taglio che lo faccia apparire più stretto e lungo, quindi aggiungiamo altezza creando volume dalle radici. Come possiamo ottenere questo effetto? L’ideale è ricorrere ad un taglio scalato e sfilato che incornici dolcemente lati del viso. Ok la frangia ma attenzione che non sia troppo lunga e piena altrimenti andrà ad accentuare la rotondità del viso. Meglio adottare una frangia leggera. Da evitare sono i boccoli e i capelli liscissimi. Per rendere più fino il viso, l’ideale sarebbe un taglio di capelli che onduli un po’ i capelli. Evitiamo anche un taglio troppo che andrebbe ad enfatizzare un viso già tondo. Meglio tenere i capelli lunghi, oltre le spalle, per creare l’effetto ottico di un viso più lungo e ‘sfinato’.

Quale acconciatura se il viso è triangolare? Abbiamo bisogno in questo caso di un taglio che allarghi la parte bassa, di un taglio all’altezza del mento, e di un effetto ad onde che dia maggior ampiezza alla capigliatura. Per chi volesse un taglio corto, invece, allora fronte e zigomi devono essere coperti. La frangia dovrebbe essere scalata, non dritta, e sì al volume nella parte centrale.

Per una viso dalla forma allungata, il taglio ideale è quello che lo accorcia! Come ottenere questo effetto? Beh, andiamo su tagli scalati e movimentati, i capelli devono essere vaporosi e voluminosi, in particolare ai lati del viso. Ottima soluzione ricci e onde, ma ‘absolutely not’ alle frange geometriche. Sì, invece, a quelle lunghe che riempiono bene la zona della fronte.

Per chi ha un viso dalla forma triangolare ma con la punta rivolta verso l’alto (fronte stretta e mandibole pronunciate), si deve rendere più spaziosa la parte alta con tagli che diano volume alla parte alta del capo e ai lati del viso. Sono consigliati in questo caso i tagli corti, scalati e voluminosi, con molti riccioli verso l’alto. Ok per la frangia o un ciuffo di lato ma con le orecchie coperte…e ricordate di evitare la riga centrale!

Concludiamo con un viso dalla forma ovale, ovvero ampio all’altezza degli zigomi rispetto all’attaccatura dei capelli e alla mandibola. La forma ideale per portare tutti i tagli che si desiderano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *