La moda dell’estate: le treccine

trecine

trecineIn estate si ha voglia di cambiare e di vedersi con acconciature, o abbigliamenti, diverse. Ecco perchè le treccine sono una piacevole alternativa alla classica coda di cavallo, o ai capelli raccolti. Per di più, sono facili da gestire, belle da vedere e molto comode. Ma avranno qualche lato negativo nascosto? Scopriamolo insieme.

Solitamente, le donne africane girano per le spiagge italiane, proponendovi una catalogo da cui scegliere il tipo di treccina da fare sui vostri capelli. Nel giro di pochi minuti, poi, vi ritrovate con una chioma completamente diversa, e un’aria decisamente esotica.

Ma cosa ne pensano gli hair stylist di questa moda? Molti approvano la comparsa delle treccine sulla testa delle donne, e questo perchè è sicuramente un modo diverso di proporsi, ed apprezzarsi. Inoltre, gestirle è molto semplice: la testa va lavata con uno shampoo balsamo, e successivamente risciacquata per bene.

Tuttavia, le donne che desiderano le treccine devono fare attenzione ad alcuni piccoli accorgimenti: prima di tutto, è importante che le treccine vengano disfate dopo due settimane, e che si attenda almeno una settimana prima di rifarle nuovamente.

I capelli intrecciati troppo a lungo, infatti, si disidratano e si indeboliscono. Inoltre, prima di farsi fare le treccine, è bene lavare i propri capelli con uno shampo, asciugarli per bene e spruzzargli sopra un filtro protettivo Uv. In questo modo, la chioma verrà completamente protetta dai raggi del sole.

Infine, fatevi chiudere le trecce con degli elastici: in questo mdoo le punte non si spezzeranno. Ora che avete gli accorgimenti necessari per cambiare la vostra testa, non vi resta che dare sfoggio del vostro nuovo look, e godervi le vostre amate treccine estive.

Le vostre vacanze, in questo modo, avranno un sapore decisamente diverso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *