Come arredare uno spazio piccolo di casa?

bagno loft

bagno loftChi vive in uno spazio ridotto ha delle necessità specifiche e non può disporre di molta superficie per i propri mobili. Come arredare un piccolo monolocale, loft o mansarda di circa 50 mq? 

Non è semplice soprattutto se si hanno libri, dispositivi elettronici e altro che vogliamo utilizzare. Ma non demordiamo! Vi sono delle possibilità, vediamole.

Oltre allo spazio limitato bisogna considerare anche le particolari conformazioni della tipologia di abitazione. Se parliamo ad esempio di una mansarda, avremo uno spazio con un tetto spiovente, che limita gli spazi circostanti. Quindi prima di iniziare ad arredare ogni tipo di alloggio, è necessario avere le idee molto chiare e quali sono i risultati finali che si vogliono ottenere, progettando uno spazio che sia il più funzionale possibile.

Vediamo di seguito i consigli per sfruttare al meglio lo spazio che abbiamo a disposizione.

Per prima cosa mettiamo su carta il progetto che abbiamo in mente, per valutare in modo ottimale lo spazio disponibile da sfruttare. In un ambiente ridotto è anche necessario valutare con molta attenzione che vi sia una buona illuminazione, quindi dovremo anche far leva su fonti di luce esterne. La luce fa apparire l’ambiente anche più luminoso e ampio.

Per quanto riguarda i mobili per arredare uno spazio piccolo, è consigliabile se possibile prenderli su misura, anche se il costo sarà un tanto più alto del normale.

Altrimenti con un po’ di pazienza e buona volontà si può anche cercare nei mercatini dell’usato che rivendono mobili usati.
in ogni caso sono assolutamente da preferire i mobili bassi, non solo per lo spazio ridotto ma anche perché questi danno all’ambiente un senso di maggiore profondità.


In un ambiente piccolo è anche importante essere coerenti riguardo alla scelta dello stile dell’arredo e dei colori. Colori e stile vanno a braccetto.

Ad esempio se volessimo orientarci per uno stile tipicamente minimalista, dal gusto nordico potremmo scegliere una cromia bianca e come materiale, il legno. Altre tonalità calde sono anche ideali come il rosso, l’arancione, il giallo che vanno benissimo per gli ambienti in stile etnico.

Se non vogliamo attenerci ad uno stile particolare e vogliamo propendere per altri colori più eccentrici come ad esempio il giallo, possiamo scegliere complementi d’arredo di colori e sfumature che desideriamo. In questo caso possiamo sbizzarrirci tra cuscini, coperte, lenzuola, accessori della cucina, mensole della stanza da letto.
Per arredare un bagno piccolo si può optare per una cabina doccia che occupi meno spazio rispetto ad una vasca da bagno più classica. Mentre per ottenere una libreria a parete possiamo farcene fare una ad hoc per le nostre esigenze consultando dei professionisti di settore, al
sito ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *