Il soppalco in casa: come guadagnare spazio in poche mosse

esempio-di-soppalco-telescopicoIl soppalco in casa è la soluzione ideale per guadagnare preziosi metri quadrati, per dare stile all’appartamento, in particolare se è caratterizzato da alti soffitti, e per ricavare nuovi ambienti. Ma come realizzarlo, in che materiale e a quale prezzo?

Nella nostra guida proveremo a rispondere a tutte queste domande.

Il primo consiglio è quello di cominciare a confrontare preventivi per orientarsi del mondo dei prezzi.

Sul portale Ristrutturazioni.com, per esempio, è possibile confrontare i prezzi forniti da tre imprese edili diverse e sceglierne una oppure nessuna.

Si tratta di un ottimo servizio in quanto i costi al metro quadrato possono variare molto in base al materiale, ma anche in base alla ditta oppure al posto in cui bisogna eseguire i lavori.

 

Il soppalco telescopico

 

Una buona soluzione, interessante dal punto di vista del rapporto qualità  prezzo,  il soppalco telescopico.

Si tratta di un tipo di struttura standard con un prezzo tutto sommato moderato.

Un soppalco da 8 metri quadrati, per esempio, si aggira attorno ai 2mila euro.

Il problema è più che altro estetico: salvo case del tipo loft in stile industrial, oppure per esigenze di spazio in garage, questa tipologia non è considerata adatta per una normale abitazione.

Non è comunque da escludere del tutto e, peraltro, è considerata molto robusta, resistente, in grado di sopportare carichi anche elevati e facile da montare.

Oltre a tutti questi vantaggi, interessante la caratteristica predominante di questo tipo di struttura: essendo telescopica si adatta a qualunque dimensione senza la necessità di dover prendere le misure.

 

Il soppalco prefabbricato

 

Altra soluzione low cost è il soppalco prefabbricato, solitamente realizzato in legno.

Anche in questo caso il vantaggio è rappresentato dal prezzo e dalla facilità di installazione.

Rispetto al soppalco telescopico in ferro, invece, questa struttura ha una minore capacità di carico.

Ci si guadagna, però, in termini di design.

Un soppalco in legno, insomma, fa sempre la sua figura, soprattutto se installato in un’abitazione in stile rustico, in una casa di montagna o di campagna e persino in una casa al mare realizzata nelle tonalità chiare del legno.

 

Il soppalco su misura

 

Si sale di prezzo con il soppalco su misura perché, ovviamente, questa espressione sottende che un artigiano debba realizzare la struttura prendendo le misure e assemblando le varie parti realizzate sulla base di un progetto.

Il vantaggio è costituito dal fatto che si avrà una struttura concepita esattamente per uno scopo ben preciso, per esempio per ospitare una camera da letto, uno studio oppure per una zona relax.

Il risultato sarà di alto livello sia in termini di praticità che, naturalmente, di estetica.

Un soppalco su misura si adatta perfettamente all’ambiente per cui viene concepito e fornisce un valore aggiunto alla casa.

 

 

Difetti dei soppalchi

 

I difetti dei soppalchi? Beh alcuni sono quasi scontati.

Questo tipo di struttura, per esempio, non è indicata per chi è molto alto, grosso di statura o corporatura oppure sovrappeso.

I soppalchi, inoltre, sono piuttosto costosi anche se nulla in confronto a quanto costerebbe un ampliamento degli stessi metri quadrati.

Inutile dire che sono anche un pochino scomodi, sopratutto se la struttura prevede che siano raggiunti con una scala a pioli.

 

Vantaggi dei soppalchi

 

I vantaggi dei soppalchi sono tantissimi: danno carattere alla casa, donano preziosi metri quadrati ad ambienti piccoli, sono economici rispetto ai vantaggi che offrono e consentono di ricavare nuove stanze e nuovi ambienti laddove sembrava impossibile.

Oltre a tutti questi aspetti, le case con soppalco incrementano il valore dell’immobile e sono di grande tendenza.

Una casa con soppalco, insomma, oltre ad andare di moda vale di più.

 

Foto idee per il soppalco perfetto

 

Sei in cerca di idee e suggerimenti per realizzare nella tua abitazione il soppalco che hai sempre sognato?

Nella sezione living del corriere della sera ci sono moltissime soluzioni interessanti, che potrebbero darti la giusta ispirazione.

Tra le varie foto idee c’è un grazioso loft in miniatura a Brooklyn e una casa con soppalco in un palazzo Ottocentesco in centro a Torino.

Mentre nel primo caso l’arredatore ha optato per uno stile tutto in legno, nella seconda casa le scale sono minimal, tanto da sembrare sospese.

Effetto estetico a parte c’è da dire che alla vista sembrano piuttosto pericolose e che una simile casa non può certo essere adatta per dei bambini

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi