Organizzare feste per bambini all’aperto

feste bambini

feste bambiniOrganizzare una festa per i bambini non è affatto così semplice, ma seguendo un preciso programma, sarà possibile far divertire i più piccoli ed allo stesso tempo concedere qualche ora di relax ai più grandi, se tutto viene preparato nel migliore dei modi.

Si avvicina l’estate e pertanto, se è possibile, il primo consiglio da seguire è di organizzare  una festa all’aperto, in modo che i bambini possano muoversi e correre. A tal riguardo uno spazio nel verde sarebbe l’ideale da scegliere.

Una volta decisa la location della festa, bisogna fare l’elenco delle cose da portare che non possono assolutamente mancare: tavolini pieghevoli (molto pratici), la tovaglia di plastica, i tovagliolini, i bicchieri ed i piattini.

Infine qualche busta per raccogliere il tutto una volta che la festa è finita. Per quanto riguarda il menu, sono da preferire dei piccoli panini, a cui aggiungere frutta fresca, acqua e succhi di frutta.

La preparazione dei panini può essere fatta a proprio gusto, anche se per le feste all’aperto è più comodo l’affettato ed il formaggio, sicuramente tra i prodotti più pratici.

Preparare a casa, se possibile, delle crostate di marmellata, di cui i bambini vanno ghiotti e che risultano molto comode da portare.

Importante è anche formulare in anticipo qualche gioco da fare, in modo da tenere i più piccoli impegnati, soprattutto se la festa è composta da bambini di differenti età.

Naturalmente all’aperto i giochi con la palla non possono mancare (ecco le migliore idee di feste per bambini Roma).

Per i più grandi potrebbe essere molto divertente, ad esempio, organizzare una caccia al tesoro, in modo da impegnarli e renderli più partecipi possibile ai giochi.  Alla fine chiudere sempre con l’ultimo gioco: farsi aiutare dai bambini a ripulire tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *