Tina Cipollari confessa: “Sono vera tanto in tv quanto nel privato”

uomini e donne

uomini e donneTina Cipollari è una personalità cult per la trasmissione televisiva Uomini e Donne: nata e cresciuta nell’ambito di questo programma, è via via divenuta una celebrità che non ha mancato certo di tirarsi indietro dall’intricato mondo dei rotocalchi.

Nel corso di un’intervista che è subito entrata a far parte del mondo delle news su Uomini e Donne, la bella opinionista spende qualche parola in merito al suo ultimo libro “No Maria io esco!”. Un manuale all’interno del quale si racconta non solo in qualità di personalità televisiva che quotidianamente vediamo sedere al fianco di Gianni Sperti, ma anche nelle vesti di mamma e moglie che rappresentano lati probabilmente meno noti di lei.

In questa intervista la Cipollari ammette che pensava da tempo di scrivere un libro totalmente incentrato sulla sua persona, tanto è vero che con la collaborazione di Simone di Matteo si è partiti buttando giù un po’ di idee e trasformandole in qualcosa via via di più omogeneo solo successivamente. Ecco dunque che tra una parola e l’altra, e tra un pensiero e l’altro, Tina ha finito per raccontare, tra le altre cose, le sue tre gravidanze che ammette di avere molto a cuore.

“Non sono diversa da come appaio in tv. A parte le luci e gli abiti, io sono di una semplicità disarmante. Una donna vera. Uomini e Donne per me è come casa mia. Ed io amo sentirmi a casa! E’ la mia famiglia.”

Simpatica, ironica, spumeggiante e spesso anche piuttosto pungente, l’opinionista del talk show più amato dalle casalinghe italiane è ormai divenuta una leader del piccolo schermo. Il fatto stesso di non avere particolari peli sulla lingua, tra l’altro, l’ha aiutata anche nella costruzione di quella che è un’identità televisiva a dir poco affascinante. Nell’intervista, Tina Cipollari non manca poi di trattare le personalità che si sono susseguite sui troni di Uomini e Donne: analizzando caso per caso, la bella opinionista dimostra di averli tutti bene o male a cuore, di ricordarli tutti per una qualche caratteristica e di non starsene seduta lì sul “trono dei giurati” in maniera amorfa.

Con il libro “No Maria io esco!” l’opinionista vuol raccontarsi a fondo, come probabilmente non aveva ancora mai fatto. Vuol raccontare la sua persona come non l’abbiamo conosciuta, vuol mettere a nudo il lato di Tina meno celebre e non mancare di sottolineare aspetti di quel suo volto ormai invece piuttosto noto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *