Forex online Asia/Pacifico: variazione degli indici in attesa della FOMC

Lo scambio valuta maggiormente in ribalta nelle principali piattaforme di forex online riguarda l’USD/JPY che si attesta ad un punteggio prezzo di 102.460 punti, è il valore più basso rispetto alle altre valute occidentali, infatti lo scambio Con la sterlina si attesta a 168 punti e lo scambio euro a 141 punti.

 

Gli indici asiatici hanno registrato negli ultimi due giorni una tendenza in calo nonostante l’attenzione degli investitori sui programmi di crescita e le strategie delle potenze asiatiche, la Cina fisserà a breve i suoi obiettivi 2014 che coinvolgerà la crescita e la partecipazione delle maggiori società cinesi quotate nella Borsa asiatica. Dopo la pubblicazione dei dati della Federal Reserve l’attenzione si è riconcentrata sull’area dollaro, la possibile uscita dalla crisi e dalla recessione, annunciata anche da diverse rappresentanze europee pone l’attenzione su una possibile evoluzione geo economica e l’area asiatica, che è cresciuta sull’abbassarsi delle potenze occidentali, potrebbe risentirne anche se in questo lungo periodo di incertezza economica e finanziaria ha aperto diverse relazioni economiche, sociali e di sviluppo con le principali potenze europee e investendo con infrastrutture in Paesi in Via di Sviluppo.
Forex Online
Alle 8.00, l’indice MSCI ha perso punteggio per lo 0,91% e si attende anche il calo delle borse europee sullo scambio valute con l’Asia e anche Stati Uniti. Nelle prossime settimane si riunirà la FOMC della Fed per ristabilire un nuovo piano politico monetario conseguente alla crescita interna economica degli Stati Uniti, finora l’istituzione aveva appoggiato i mercati azionari dirottando le risorse ai piani di sviluppo commerciali e di crescita concorrenziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *