Opzioni binarie: investimenti rapidi e innovativi

opzioni binarie

opzioni binarieAl giorno d’oggi è piuttosto comune sentir parlare di opzioni binarie, ma la realtà dei fatti è che non tutti sono davvero informati a riguardo. Solitamente si parla di “fare soldi“, ma non è possibile ridurre il tutto a due semplici parole. Per ridurre la confusione sull’argomento, è necessario sapere cosa siano e come funzionino le opzioni binarie e il forex, al fine di poter comprendere anche quali siano i guadagni e rischi.
Non c’è da soprendersi: stiamo parlando di un mezzo di investimento non solo recente, ma anche meno rinomato nel nostro paese. Possiamo infatti asserire che la sua diffusione sia ancora limitata in Italia, il che ha comportato la diffusione di critiche e dubbi non totalmente fondati.
Chiunque voglia intraprendere questo percorso, dovrà necessariamente comprendere ogni aspetto prima di investire il proprio denaro. Essere spinti dal desiderio di guadagnare con facilità non è di certo un fenomeno raro, ma straordinario è ciò che è possibile fare se si ha successo. Quest’ultima è una certezza, che ovviamente non preclude i rischi ma ricorda che le facce della medaglia sono due: si perde o si guadagna.

I risultati della suddetta forma di investimento, ossia l’opzione binaria, possono infatti essere solamente due, come la medesima aggettivazione suggerisce. Se l’investitore sarà in grado di prevedere lo sviluppo del mercato di riferimento potrà ottenere un “pay-off”, ovvero guadagno, prestabilito, mentre in caso contrario perderà il capitale investito in maniera predeterminata.

Concretizziamo questa essenziale spiegazione con un esempio pratico: l’investitore potrà decidere di acquistare delle opzioni binarie in base alle proprie convinzioni. Al termine della giornata il valore dei mercati finanziari muterà, pertanto sarà più alto o più basso di un determinato valore. L’investitore stabilirà il numero di opzioni da acquistare e il loro valore (es: 20 opzioni da 200€ l’una), le quali matureranno unicamente se la previsione sarà corretta: il ritorno è prefissato (es: 400€ l’una), quindi si conosceranno anticipatamente sia le perdite, corrispondenti al denaro investito, sia i guadagni.Questi ultimi dipendono anche dal periodo stabilito dall’opzione, il quale può variare e richiedere minuti, ore o persino giorni.
Una volta terminato il periodo in questione, l’investitore scoprirà se ha perso il capitale investito nell’acquisto delle opzioni o se le sue deduzioni erano corrette, e si sono quindi trasformate in guadagni reali. Se il valore del mercato di riferimento è salito o sceso come egli ha previsto, otterrà la cifra stabilita.

Una possibilità su due di vincere è sicuramente allettante, ed ha attirato l’attenzione anche dei curiosi inesperti ed impreparati. Se non si è informati a 360 gradi, investire è come scommettere. Il rischio, però, non è affatto come quello dell’azzardo, o si dovrebbero considerare scommesse persino gli acquisti di beni preziosi o di azioni.
Non si tratta mica di indovinare un evento dove è la casualità a dettar legge. I risultati non dipendono dalle prestazioni di un personaggio sportivo o di un animale. Di mezzo ci sono solo e unicamente i mercati finanziari, e come gli investimenti tradizionali, anche le opzioni binarie si fondano su ragionamento, intuito, nonchè sulle proprie conoscenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *