Aprire un McDonald’s in Franchising: ecco come

mcdonaldAvete mai pensato di aprire un ristorante in franchising? O meglio,  di aprire un bel McDonald’s in franchising? Si tratta di un sogno per tanti, ma non per tutti. Gli imprenditori che hanno scommesso su questo investimento si stanno godendo, ancora oggi, i meritati frutti, ma a che prezzo? Ecco, a questo proposito, cosa bisogna sapere se si decide di intraprendere questa attività.

Prima di tutto, sappiate che la selezione iniziale è molto rigida: chi vuole diventare un McDonald’s Franchisee deve avere almeno 500 mila euro iniziali da investire. Non solo: deve avere un’età compresa tra i 32 e i 48 anni, ed essere disponibile a spostarsi lungo il territorio italiano.

Già, perchè è Mc Donald’s che sceglie dove aprire il nuovo punto vendita, e il nuovo franchisee deve trasferirsi nella zona richiesta senza nemmeno pensarci. Ma quali sono gli altri obblighi imposti dall’aizenda? Prima di aprire il ristorante, il franchisee è sottoposto ad un periodo di formazione lungo ben 12 mesi. In tutto questo periodo, il futuro-proprietario percepirà un rimborso spese.

Una volta che il ristorante è aperto, poi, il proprietario deve calcolare (tra tutte le spese) l’affitto mensile (calcolato in percentuale sulle vendite nette), le royalties (ovvero il 5% delle vendite nette) e la pubblicità nazionale (pari al 4% delle vendite nette da inviare al Consorzio costituito da tutti i franchisee).

In definitiva, per aprire in franchising un ristorante McDonald vi servono, oltre ai 500 mila euro iniziali, la somma pari a 54.900 euro come initial fee. La spesa massima necessaria per aprire i battenti si aggira intorno al milione di euro.

I contratti di franchising, poi, possono durare fino a 20 anni. Ma come si calcola il profitto del proprietario? McDonald’s utilizza il metodo del Cash Flow. Tuttavia, gran parte del reddito dipende dalla volontà del proprietario, dalla sua predisposizione verso il cliente, e dalla sua versatilità.

Insomma, siete pronti per aprire un nuovo ristorante McDonald’s?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *