Style, come abbinare i colori dei vestiti

moda

Saper abbinare i colori sembra un gioco da ragazzi: si pensa banalmente che basta imparare quali tinte stanno bene insieme e quali invece stonano molto. Questo è vero, ma è anche vero che la moda è un settore in continua evoluzione e che i trend dell’abbigliamento spesso si muovono fuori dalle regole con proposte di abbinamenti insoliti che mai ci saremmo aspettati.
Inoltre, bisogna capire se gli accostamenti cromatici convenzionali stanno bene anche sulla propria tonalità di pelle e di capelli, un accorgimento importante che insegnano i consulenti d’immagine come Isabella Ratti (www.isabellaratti.com).
Si devono quindi imparare prima le regole di base degli accoppiamenti dei colori, poi i trucchetti che aiuteranno ad applicare quelle regole alla propria persona, e seguire i consigli degli esperti nell’ambito fashion per non sentirsi mai “fuori moda”.
Ecco di seguito qualche consiglio su come abbinare i colori.

Bianco

È tra tutti il colore più facilmente abbinabile. Si può accostare alle tinte pastello oppure neutre, ma anche ai colori caldi come il rosso. È bene sapere, però, che il bianco tende ad accentuare le forme del corpo, quindi se si vuole evitare questo è meglio optare per altri colori o limitarsi all’uso di capi non attillati.

Rosso

È forse il colore più difficile da accoppiare. Stona con il blu, con il giallo, con il verde e con l’arancione, mentre va molto bene con il nero e con il bianco. L’accostamento peggiore è sempre stato quello con il rosa, anche se negli ultimi tempi qualche stilista ha osato proprio con questa insolita unione cromatica.

Marrone

Non è semplicissimo da abbinare. Va bene con altre tonalità del colore stesso, ad esempio beige e cuoio, e si accoppia al verde e all’oro. Assolutamente da escludere l’accostamento con il nero.

Nero

Come il bianco, sta bene con tutti i colori, tranne il marrone e il blu. L’abbinamento con il marrone è accettabile quando si tratta di color cuoio e quello con il blu quando è blu elettrico. Il nero sta bene con tutti i colori pastello ed è il top con le tonalità molto accese.

Giallo

Il giallo, che non tutti “osano”, è in realtà abbinabile in diversi modi, soprattutto con il marrone e in generale con tinte scure, ma fa la sua bella figura anche con il viola e il verde chiaro.

Blu

Il blu si sposa bene con tutte le sfumature dello stesso colore ma, come detto, è da evitare con il nero, il rosso e il giallo.

Si tratta di piccoli consigli di base per iniziare a dare sfogo alla creatività nel proprio guardaroba!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *